I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

sabato 11 aprile 2015

Escursione fotografica assistita agli ungulati.

L'aria è frizzante, i primi raggi abbaglianti del sole pelano la gobba delle colline, il picchio muratore fischia il suo canto dalla cima della quercia. Teleobiettivo in spalla, ci muoviamo sul sentiero in cerca di daini, caprioli e cinghiali con cui riempire le schede di memoria nelle nostre reflex.
Purtroppo gli animali sono guardinghi, sarà il fatto che qualche giorno fa è stata segnalata una carcassa di daino predato forse dal lupo, o sarà l'odore sconosciuto di chi sto accompagnando? Sta di fatto che a differenza della settimana scorsa, i daini non stanno in mezzo ai prati a pascolare, ma al limite del bosco, pronti a ritirarsi al sicuro tra gli alberi. E così le "prede" sono poche...

...speriamo nella prossima occasione!

Maschio di capriolo

Coppia di caprioli

Femmina di daino

Poiana

Nessun commento:

Posta un commento