I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

lunedì 3 giugno 2013


Venerdì 7 Giugno 2013 ore 20.45
presso la Biblioteca Manara di Borgotaro

AMBIENTE e PARTECIPAZIONE

Tra Taro e Ceno: i mille colori del passo Santa Donna (video)

Legambiente Alta Val Taro: Un Piano Energetico Locale condiviso
Consapevole dell’importanza della partecipazione, ma altrettanto
consapevole della dicoltà nel costruire e sperimentare metodologie
partecipative, invita la popolazione, le associazioni, i portatori di interessi
e gli amministratori locali ad intraprendere un percorso a tappe per
costruire un’intelligenza collettiva e sperimentare un’agenda che porti
alla realizzazione di un piano energetico locale condiviso.

WWF Parma: Nuova vita per la Riserva Naturale dei Ghirardi
La Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi nel corso del 2013 si sta
dotando di nuove strutture per il turismo e l’educazione ambientale. Il WWF
vuole pensare ad una forma di gestione rinnovata in collaborazione con
la popolazione, gli operatori economici e turistici, le istituzioni scolastiche
e culturali, gli appassionati della natura e del territorio al ne di creare
una struttura viva e capace di rispondere alle richieste del territorio.