I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

domenica 18 aprile 2010

Prossima escursione 25/4/2010

CAI DI PARMA
IN COLLABORAZIONE CON WWF E COMUNITA' MONTANA ELLE VALLI DEL TARO E DEL CENO
PROPONE
OASI DEI GHIRARDI
Mountaintrekking: riscopriamo l’Appennino
Direttori di escursione: Fabrizio Russo e Alessandra Zoni
DOMENICA 25 APRILE 2010

Info Organizzative
Ritrovo
Ore 9.00
Bertorella
(Borgotaro)
Trasp. Mezzi Propri
Iscriz. fino al 23.04.2010

Quota Iscrizione
€ 2,00 La quota riguarda la copertura assicurativa, che verrà attivata solo se la prenotazione avviene entro venerdì 23/04/2010. Le pre notazioni possono essere effettuate, anche telefonicamente 0525 96796 , presso l'ufficio turistico di Borgotaro in Piazza Manara, 7.

Info Tecniche
Difficoltà (scala Cai) E -Tempi percorrenza (soste escluse) Ore 4.30- Dislivello tot. salita m. 400
Equipaggiamento richiesto
Scarponi suola Vibram vietate le scarpette da ginnastica), abbigliamento da media montagna, binocolo, pranzo al sacco.

Le camminate del Mountaintrekking affrontano ora le prime uscite in media montagna, con la suggestiva visita all’Oasi WWF dei Ghirardi nei pressi di Borgotaro. L'oasi dei Ghirardi (www.oasighirardi.org) si estende nei comuni di Borgo Val di Taro e Albareto per una superficie
complessiva di 640 ettari. A circa sessanta chilometri dalla città di Parma (8 dal centro di Borgotaro), l'Oasi dei Ghirardi racchiude buona parte degli ambienti della media montagna
appenninica. L'Oasi tutela un tassello di Appennino sopravvissuto al tempo e rimasto "come una volta". A mosaico vi si incastrano vari ambienti: prati, arbusteti, querceti, altri boschi misti,
rocce, calanchi, greti fluviali, stagni, pascoli, brughiere. Questa diversità ecologica permette una concentrazione di specie animali e vegetali superiore a quelle delle zone circostanti, facendone un luogo ideale in cui affiancare ricerca scientifica e didattica ambientale.

Dal borgo di Bertorella si sale a Case Ghirardi (Centro Parco) Con l’ausilio degli esperti del Parco saliremo sulle ”Lame”. Dopo lo spuntino proseguiamo per Porcigatone Predelle Monticelli chiudendo l'anello con il rientro a Bertorella.

Avvertenze
Il Regolamento delle Escursioni Sociali è visionabile presso la Sede Sociale. SIAMO SU INTERNET SUL SITO www.caiparma.it