I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

mercoledì 10 gennaio 2018

Passeggiata al tramonto nella Riserva

Abbracciare la natura con l’hygge

Sabato 27 Gennaio nei boschi al tramonto in Riserva

La Riserva Naturale e Oasi WWF dei Ghirardi incoraggia le persone ad avvicinarsi alla natura quest'inverno seguendo i principi del concetto danese di hygge. A lungo associato a trovare comfort in casa, avvolgersi nelle coperte e rischiarare la penombra con le candele, c'è un altro aspetto dell'hygge, che sta diffondendosi dalla Danimarca agli altri paesi nordici: il lato naturale dell’hygge.
Hygge è trascorrere momenti piacevoli e di qualità con i propri cari e facendo le cose che si amano; quando si ama la natura, hygge é una passeggiata fuori al freddo, in una foresta, essere tutt'uno con la natura, e poi tornare a casa, davanti al fuoco e godersi la pace e la calma che l’incontro con la natura ha regalato. L’hygge lo si avverte nella luce dorata del sole che tramonta tra i rami dietro le montagne ammantate di neve, nello scrocchiare delle foglie gelate sotto gli scarponi, nei colori pastello delle prime timide primule che sfidano il gelo quando la Primavera è ancora lontana.

Sperimentiamo l’hygge sabato 27 gennaio con WWF Parma e Parchi del Ducato in una passeggiata al tramonto nei boschi della Riserva dei Ghirardi, con partenza alle 15:00 dal Centro Visite della Riserva in località Predelle di Porcigatone, nel comune di Borgotaro (PR). Il fuoco scoppiettante nella stufa e una tisana calda chiuderanno l’escursione mentre le prime stelle si accendono in cielo verso est.

Contributo richiesto 5€ a persona, gratuito per i minori di 14 anni. Informazioni info.riservaghirardi@parchidelducato.it ; prenotazione obbligatoria via SMS al numero 3497736093









lunedì 8 gennaio 2018

Wolf snow tracking

Wolf snow tracking ai Ghirardi il 6 e 7 Gennaio

Davvero tanti, oltre cinquanta, gli appassionati di natura, montagna e lupi che hanno partecipato ai due eventi organizzati da IoNonHoPauraDelLupo lo scorso weekend: Censimento Lupi in Val Taro - Corso gratuito per volontari e Trekking su neve: Alla scoperta del lupo, presso il Centro Visite della Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi, a Porcigatone di Borgotaro.
L' interesse, l'entusiasmo e la disponibilità a partecipare in prima persona alle attività della associazione permettono di superare anche grandi distanze dalla val Taro, nonostante le condizioni metereologiche non certo ideali.
I partecipanti provenienivano non solo dai cumuni di Tornolo, Bedonia, Borgotaro, Fornovo, Collecchio, Fidenza, in provincia di Parma, ma anche da più molto più lontano: dalle province di Reggio Emilia, Massa Carrara, Piacenza, Cremona, Milano, Pavia, Bologna, Genova, Varese, Brescia, Vicenza e persino Terni, Udine, Sondrio, Roma e Ancona.
 L'Associazione desidera ringraziare WWF Parma e Parchi del Ducato che oltre a mettere a disposizione il Centro Visite della Riserva hanno promosso gli eventi.

Ora non resta che attendere le sospirate nevicate che permettano di percorrere i fianchi delle montagne con le ciaspole, in cerca di tracce e piste per contare gli animali.
Nel frattempo, per chi non ha potuto partecipare e desiderasse farlo, sabato 21 prossimo si ripete il workshop presso la Riserva, mentre domenica 21 l'escursione avrà luogo a quote più elevate, nella zone del M. Penna. Info e iscrizioni a campi@iononhopauradellupo.it indicando nome, cognome,  indirizzo e telefono.














Workshop di Wolf snow tracking nella Riserva dei Ghirardi

Si replica sabato 20 e domenica 21 gennaio! 

Dopo il “tutto esaurito” del 6 e 7 gennaio, per rispondere alle numerose richieste di partecipazione, L'Associazione IoNonHoPauraDelLupo, in collaborazione con i Parchi del Ducato e il WWF Parma, ripropone le due giornate dedicate al lupo per conoscere meglio e valutare la presenza della popolazione nella Val Taro.
Sabato 20 gennaio workshop Wolf snow-traking presso il Centro Visite della Riserva dei Ghirardi, in località Predelle a Porcigatone di Borgotaro (PR) dalle 9.30 alle 17.30.
Il corso ha l'obiettivo di formare volontari per tentare (solo in caso di neve) un censimento sul lupo in Val Taro. Si cercano persone motivate che siano disposte ed abbiano la possibilità di percorrere i transetti assegnati anche con un preavviso minimo, che dipenderà dalla presenza di copertura nevosa. Si traccia dopo 24/36 h dall'ultima nevicata. 

La giornata è organizzata in due parti, la mattinata sarà dedicata alla formazione teorica, mentre il pomeriggio è prevista una breve uscita didattica all'interno della riserva.

Mattina 
- Biologia ed etologia della specie
- Riconoscimento tracce e segni di presenza
- Tracce e piste su neve
- Assegnazione transetti

Pranzo insieme, ognuno può portare bevande o cibo da condividere (possibilità di riscaldare vivande sulla stufa). 

Pomeriggio
Breve escursione didattica all'interno della riserva

Chiusura del corso h. 17.00 circa.
Il corso è gratuito e aperto a tutti, max 40 partecipanti. 

Il giorno dopo, domenica 21 gennaio, seguirà un'escursione sulle tracce del lupo riservata ai partecipanti al corso, previa iscrizione all'Associazione IoNonHoPauraDelLupo!  L'itinerario dell'uscita dipenderà dalla presenza di neve in quota in alta Val Taro, zona M. di Tornolo o M. Penna. Partenza alle 9:30 da Pontestrambo, sulla strada del Passo del Bocco, rientro previsto per le 16.30. In assenza di neve l'uscita sarà dedicata al rilievo degli altri segni di presenza del lupo (impronte su fango, marcature, predazioni). Costo uscita: 10 €/persona. 

È possibile iscriversi anche solo alla giornata di formazione (sabato).

Per informazioni: 349 7736093 - info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it Per partecipare è necessario iscriversi inviando una mail a: campi@iononhopauradellupo.it indicando nome, cognome, indirizzo e telefono. 

lunedì 1 gennaio 2018

Calendario degli eventi 2018

Eventi 2018

Il calendario da stampare e diffondere

Ecco il calendario degli eventi 2018, pieno di visite guidate, trekking, corsi di piccola agricoltura, artigianato, birdwatching, fotografia, laboratori didattici per bambini e genitori e non solo. E tanto altro si aggiungerà nel corso dell'anno, per cui non consideratelo come qualcosa di completo ma come una semplice traccia su cui decidere in quale periodo visitare i Ghirardi se state lontano, o quante volte fare una capatina a Predelle se abitate in zona. Inoltre, se ci sono corsi e laboratori che vi interessano, anche tra qualche mese, chiedete informazioni alla nostra mail info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it e se vi interessa prenotatevi fin da subito. I posti non sono mai tantissimi, ci piace lavorare o muoverci in piccoli gruppi, la natura non ama le folle.

Quest'anno abbiamo decido di rendere la prenotazione obbligatoria per quasi tutte le iniziative, a parte gli open-day come la Festa delle Oasi o La Più Buona del Reame, per cui registrate il nostro numero sul vostro cellulare: 349-7736093, e chiamateci anche se decidete di partecipare all'ultimo momento!

Trovate su questo anche una novità: un widget Google Calendar in home page, in cui appaiono interattivamente le nostre iniziative. In questo modo l'elenco delle iniziative sarà sempre aggiornato e disponibile.

Arrivederci a prestissimo!



domenica 24 dicembre 2017

Auguri!

Arrivati alla fine di questo 2017 è arrivato il momento di augurare a tutti voi Buone Feste ed un ancor più felice 2018, ringraziandoVi per avere dato ali al WWF e al nostro sogno di creare un mondo in cui l’Uomo possa vivere in armonia con la Natura.

Arrivederci a tutti nella Riserva dei Ghirardi già nei primi giorni del 2018.
A presto!


sabato 2 dicembre 2017

Ultime iniziative del 2017

UNA PECORA SULL'ALBERO!

Domenica 10 Dicembre - Laboratorio “naturartistico” per bambini e genitori

Costruiamo insieme una decorazione per l’albero di Natale a partire da materiali naturali come la lana e il feltro, in un laboratorio che preannuncia le prossime feste, nel Centro Visite della Riserva dei Ghirardi, intorno alla stufa a legna, mentre fuori dalle grandi vetrate gli uccellini si affollano alla mangiatoia

Laboratorio GRATUITO presentato dai Parchi del Ducato, a cura del WWF Parma, per bambini da 5 anni in su e genitori, presso il centro Visite della Riserva in località Pradelle di Porcigatone (Borgotaro PR) dalle ore 15 alle ore 17:30. Prenotazione obbligatoria: 3497736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it



UN RISTORANTE PER UCCELLI 

Sabato 16 Dicembre  Laboratorio naturalistico per bambini e genitori

Aiutiamo i nostri amici alati con un punto di alimentazione per l'inverno  - Arriva l’inverno, è il momento di pensare ai nostri amici pennuti! Il freddo è alle porte, e gli uccelli che non migrano verso l'Arica, ma restano nei nostri giardini affrontando il gelo e la neve, hanno bisogno del nostro aiuto. Impariamo a costruire una mangiatoia riutilizzando i cartoni del latte o dei succhi di frutta, da riempire con i semi di girasole, a costruire una vera mangiatoia in legno e a preparare il "budino per uccelli" da servire in campane appese ai rami costruite con vasetti dello yogurth. Scopriamo quali cibi fornire nelle mangiatoie, quali evitare per non danneggiare gli uccelli e come riconoscere gli uccellini più comuni.

Laboratorio GRATUITO presentato dai Parchi del Ducato, a cura del WWF Parma, aperto ai bambini (da 5 anni in su) in compagnia di un genitore, per imparare ad aiutare la biodiversità nei nostri giardini o balconi utilizzando materiale naturale e di recupero.  Presso il Centro Visite della Riserva in località Pradelle di Porcigatone (Borgotaro PR) dalle ore 15:00 alle ore 18:00. Prenotazione obbligatoria: 349-7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it


mercoledì 15 novembre 2017

Eventi per la Festa dell'Albero


LA FESTA DELL'ALBERO

Martedì 21 Novembre 2017 Escursione e piantumazione al Frutteto dei Pellegrini

I Parchi del Ducato festeggiano la Giornata dell'Albero con WWF Parma, Legambiente Parma, Guardie Ecologiche di Legambiente Parma con una passeggiata guidata lungo la pista ciclabile per arrivare al Frutteto dei Pellegrini, sulla storica Via degli Abati, a cinque anni di distanza dall'impianto degli alberi.
Lungo le vie del cammino di un tempo venivano piantati meli, peri, pruni, noci e altre specie i cui frutti avrebbero contribuito a sostentare i viandanti nei lunghi pellegrinaggi.
In un territorio ricco di foreste,  parleremo degli alberi, della loro importanza per la natura e per l'uomo, e impareremo a riconoscere le specie che crescono lungo il Fiume Taro.
Passeggiata gratuita adatta a tutti su percorso asfaltato, completamente accessibile anche a diversamente abili.
Attività rivolta alle scuole e aperta anche ai cittadini.
Appuntamento a Borgotaro (PR), inizio pista ciclabile presso Assistenza Pubblica, alle ore 10.00.
Per info 349 7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it




GLI ALBERI VETERANI

Domenica 26 novembre visita guidata gratuita alla scoperta dei patriarchi verdi

Nelle giornate dedicate alla Festa dell'Albero,  i Parchi del Ducato propongono una visita gratuita ai giganti della Riserva.
La Riserva dei Ghirardi ospita oltre trenta querce di dimensioni monumentali, esemplari di almeno 250 anni di età, sopravvissute a grandi mutamenti del paesaggio, a cambiamenti climatici e rivoluzioni dell'economia montana.
In tutto questo tempo non hanno mai cessato di dare ospitalità a centinaia di specie di animali e funghi che nascono, vivono e si nutrono entro il loro legno e le cavità dei loro rami, di fornire cibo a decine di generazioni di animali selvatici, di regalare ossigeno, ombra e acqua per il nostro benessere.
Celebriamo la Giornata Nazionale dell'Albero scoprendo i patriarchi verdi della Riserva!
Visita guidata gratuita con guida GAE-WWF. Non occorre  prenotazione. Percorso senza difficoltà particolari, accessibile anche a bambini (da 6 anni in su) richiede scarponi da escursionismo o stivali di gomma (terreni fangosi). Consigliati binocolo e macchina fotografica. Ritrovo domenica 26 novembre presso il Centro Visite della Riserva in località Pradelle di Porcigatone (Borgotaro), alle ore 9.30. Durata circa 3 ore. Info:349 7736093
info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it


UN’OASI DI SORPRESE

Domenica 26 Novembre Trekking a cura di Trekking Taro e Ceno

L'autunno é tra i momenti migliori per entrare e camminare tra le colline di questa Area Protetta, dove scopriremo luoghi inaspettati, boschi molto diversi tra loro e colori inarrivabili
La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell’alta Val Taro, sull’Appennino parmense.
È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.
E muta continuamente col passare delle stagioni.
Non solo natura, ma anche tanta storia, tradizione ed architettura rurale, in questa escursione, che vi porterà alla sorpresa finale…

Durata: 7 ore incluse le soste  Distanza: 10 Km circa. Dislivello: in salita circa 350 m

L'escursione verrà annullata, con avviso tempestivo alle persone che avessero prenotato, nel caso non si raggiunga il minimo di 8 partecipanti (max 20).
Ritrovo puntuale per la partenza: alle ore 8;30 presso parcheggio Supermercato Carrefour a Borgotaro (PR)
Partenza escursione: alle ore 9,15 dalla frazione Porcigatone di Borgotaro (PR)
Quota di partecipazione:  12 € adulti;  6 € bambini e ragazzi fino a 18 anni accompagnati.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO SABATO 25 NOVEMBRE 2017 ORE 17.30 alla guida GAE Davide Costa  340.3892488 / 335.6272521.




mercoledì 8 novembre 2017

Domenica 19 Novembre LA PIÙ BUONA DEL REAME

La più buona del reame nella Riserva Naturale regionale dei Ghirardi! 

Esposizione di varietà antiche di frutta, laboratori e concorsi domenica 19 novembre

Domenica 19 Novembre LA PIÙ BUONA DEL REAME - Una mostra ed un concorso dedicati alla biodiversità agraria di Appennino.

Chi è “la più buona del reame?” In un inaspettato ribaltamento della favola, la mela ruba il ruolo di protagonista a Biancaneve.
Nel 2015 la prima edizione del concorso “La più buona del reame” è stata vinta dalla "mela cerina" di Enrico Bocchi, vivaista e agricoltore di Lupazzano (Neviano Arduini-PR). La "mela cerina", oggi pressoché dimenticata, un secolo fa era la varietà più coltivata in Italia, e da sola rappresentava  il 20% di tutta la produzione nazionale di mele. Oggi è stata soppiantata dalle conosciutissime varietà di mela di origine nord-americana, asiatica e australiana che vediamo sui banchi dei supermercati. Ma quante altre varietà saporite, belle, curiose ma comunque dimenticate e scomparse dai mercati continuano a maturare su vecchi alberi nei frutteti di montagna, curate da amorevoli mani o caparbiamente resistenti all’abbandono, come la mela senza nome dei dintorni di Casale di Tornolo che ha vinto la seconda edizione, riscoperta e allevata da Daniele Ecotti?

Nella Riserva dei Ghirardi l’annuale concorso “La più buona del reame” riporta agli onori della cronaca queste antiche star delle bancarelle dei fruttivendoli, in una gara “all’ultimo morso”.

Il concorso è aperto a tutti gli agricoltori, professionisti ed hobbisti, che coltivano varietà tradizionali, antiche o dimenticate di mele (e pere) nei propri terreni di collina e di montagna.
Unico requisito: che la mela sia allevata biologicamente, senza uso di pesticidi e concimi di sintesi.
La manifestazione vuole portare l’attenzione sulle risorse colturali e culturali della montagna: un patrimonio di varietà agricole dimenticate che racchiudono un’elevata biodiversità genetica capace di rispondere a condizioni ambientali avverse e di garantire disponibilità di frutti quasi in ogni stagione. Ma i frutti antichi sono anche uno  scrigno di sapienza tradizionale, la testimonianza della capacità di rapportarsi alle caratteristiche e alla storia del territorio.


PROGRAMMA

dalle 10.00: mostra delle varietà di mele e pere antiche, a cura dell’Associazione Piccoli Produttori Alta Val Taro e del Vivaio Ponte Scodogna dei Parchi del Ducato;

dalle 14.00:  Mordi e gusti: laboratorio ludo didattico a cura del WWF Parma

a seguire, due gare: la mela (e pera) più buona, con degustazione e valutazione da parte del pubblico e, per la prima volta, una gara di torta di mele, a testimoniare come alcune antiche varietà di mele e pere non erano destinate al consumo fresco ma alla cottura e ai preparati, una pratica oggi sempre più dimenticata.

La manifestazione ha luogo dalle 10.00  alle 18.30 circa presso il Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi in località Predelle di Porcigatone, nel Comune di Borgotaro (PR).

Evento promosso dai Parchi del Ducato e WWF PARMA col supporto dell'Associazione Piccoli Produttori Alta Val Taro, del Vivaio Ponte Scodogna dei Parchi del Ducato e di LoveTaro&Ceno, con il patrocinio dei comuni di Borgo Val di Taro ed Albareto.

Per informazioni e per iscriversi ad una o entrambe le gare: 
info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it 349 773 6093