I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

lunedì 23 maggio 2016

L’Associazione Piccoli Produttori Alta Valtaro presenta

Corso sulle Basi di orticoltura biologica 

Sabato 28 Maggio 2016 h 9.00-13.00 

Una mattina per conoscere le basi dell’agricoltura biologica e per imparare ad applicarle negli orti domestici.
Proveremo anche a rispondere ad alcune domande comuni: i prodotti bio sono sempre più brutti e più buoni? Perché costano di più? Le certificazioni sono affidabili?

Programma
Introduzione: il metodo biologico oggi
Le basi: un po’ di ecologia agraria – il terreno: la base per la salute della pianta
Pausa e chiacchiere Sostanza organica, compostaggio e pacciamatura
Lavorare il terreno
Rotazione e consociazioni
Strategie di difesa da malattie e parassiti: animali amici, piante infermiere, lotta microbiologica
Domande e osservazioni

E’ richiesto un contributo di 20€ a partecipante
Il corso si svolge presso il Centro Visite Oasi WWF dei Ghirardi-Località Pradelle di Porcigatone
Informazioni al 3208130540 o info@brugnola1932.com

Facebook: Piccoli Produttori Alta Valtaro 

Durante la pausa l’Azienda Agricola Brugnola1932 di Bardi sarà lieta di offrire ai partecipanti una merenda bio-veg



venerdì 20 maggio 2016

Giornata delle Oasi 2016 Domenica

Quando il WWF Italia è nato nel nostro paese erano protetti solo 4 Parchi Nazionali istituiti da molti decenni. L’impegno e l’entusiasmo dell’Associazione, che a partire dall’Oasi di Orbetello in Toscana ha creato oltre 130 Oasi protette, ha dato il via alla nascita in tutto il territorio nazionale di nuove aree protette a livello provinciale, regionale e nazionale.
Venite a festeggiare i 50 anni del WWF nella Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi, in mezzo a querce secolari, pascoli fioriti dove volano l’averla piccola e il falco pecchiaiolo, fitti boschi di cerro casa di cinghiali, caprioli e lupi, calanchi punteggiati di orchidee dove caccia la cicindela, la tigre degli insetti.

Domenica 29 Maggio 2016

Programma:
ore 10:00 Escursione guidata alla scoperta del bosco di querce con Nadia Piscina, guida GAE
ore 13:00 Pausa pic-nic e libero accesso al percorso botanico della Riserva
ore 15:30 Sheepdog: i cani da pastore (Border Collie) di Roby Mangia al lavoro con il gregge
ore 16:30 The River Project presenta: Gocce, un racconto in musica sull’acqua e per l’acqua, musiche in scena di Nicola Perfetti, Luca Furzetti e Antonio Bodini e con Anna Basteri (voce narrante)

La giornata si svolge presso il Centro Visite della Riserva in località Predelle di Porcigatone (Borgo Val di Taro, PR). Gli eventi sono gratuiti.

Per l’escursione sono necessarie calzature da escursionismo, giacca impermeabile e scorta d’acqua.

Info: 349 7736093 oasighirardi@wwf.it Quando il WWF Italia è nato nel nostro paese erano protetti solo 4 Parchi Nazionali istituiti da molti decenni. L’impegno e l’entusiasmo dell’Associazione, che a partire dall’Oasi di Orbetello in Toscana ha creato oltre 130 Oasi protette, ha dato il via alla nascita in tutto il territorio nazionale di nuove aree protette a livello provinciale, regionale e nazionale.





Domenica 29 maggio vieni a scoprire la natura protetta nelle Oasi WWF, la visita è gratuita per tutti!

Una grande festa per la Natura
Moltissime iniziative per grandi e piccini nelle circa 100 Oasi aperte gratuitamente con  esplorazioni di fiumi e boschi, avvistamenti di animali, bird watching, fotografie e attività all’aperto, liberazioni di  rapaci e tartarughe marine e poi spettacoli, concerti tradizionali, pic-nic, mercatini biologici.


L’occasione giusta per diventare Socio WWF 
Visitare un’Oasi WWF è sempre un’esperienza indimenticabile. È il modo più diretto per capire cosa fa il WWF, e perché è importante che continui il suo impegno. Più di ogni altra esperienza, una giornata in natura può far scoprire o riscoprire la voglia di agire concretamente per assicurare alle future generazioni   un mondo più sano e più pulito. Ma perché  aspettare il 29 maggio?  iscriviti adesso!
E partecipa alla Giornata delle Oasi da vero protagonista.

SMS solidale: Un grande obiettivo da raggiungere insieme 
Nel 50esimo anniversario della nascita del WWF, abbiamo deciso di lanciare una nuova campagna per rafforzare il lavoro di tutela del mantello verde che abbraccia e protegge la Terra. 
Così come in Italia ci impegnamo nella difesa del nostro patrimonio forestale attraverso le Oasi, così nel mondo il WWF è presente su tutti i fronti dei crimini forestali: il Cuore verde dell’Africa, l’Amazzonia, il Borneo, le foreste di Sumatra, la dorsale verde del Vietnam e del Laos e ovunque siano presenti le piaghe della deforestazione e del degrado. 

Dal 15 al 30 maggio è possibile sostenere la campagna del WWF in difesa del cuore verde dell'Africa, il Parco di Dzanga Sangha.   
 

Invia un sms o chiama da rete fissa il numero 45599*
*Dona 2 euro per ciascun SMS da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali e per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT.  2 o 5 euro per ciascuna chiamata da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

Invia un SMS al 45503

I fondi raccolti saranno destinati ad un progetto di difesa del Bacino del Congo, la seconda foresta pluviale del mondo: il progetto Dzanga Sangha nella Repubblica Centrafricana.  
Quest’area negli ultimi anni sta rischiando di perdere un incredibile patrimonio di biodiversità e risorse naturali a causa della deforestazione, del bracconaggio, delle illecite attività estrattive e dai recenti conflitti armati.
SALVIAMO INSIEME IL CUORE VERDE DEL MONDO.Domenica 29 maggio vieni a scoprire la natura protetta nelle Oasi WWF, la visita è gratuita per tutti!

Una grande festa per la Natura
Moltissime iniziative per grandi e piccini nelle circa 100 Oasi aperte gratuitamente con  esplorazioni di fiumi e boschi, avvistamenti di animali, bird watching, fotografie e attività all’aperto, liberazioni di  rapaci e tartarughe marine e poi spettacoli, concerti tradizionali, pic-nic, mercatini biologici.


L’occasione giusta per diventare Socio WWF 
Visitare un’Oasi WWF è sempre un’esperienza indimenticabile. È il modo più diretto per capire cosa fa il WWF, e perché è importante che continui il suo impegno. Più di ogni altra esperienza, una giornata in natura può far scoprire o riscoprire la voglia di agire concretamente per assicurare alle future generazioni   un mondo più sano e più pulito. Ma perché  aspettare il 29 maggio?  iscriviti adesso!
E partecipa alla Giornata delle Oasi da vero protagonista.

SMS solidale: Un grande obiettivo da raggiungere insieme 
Nel 50esimo anniversario della nascita del WWF, abbiamo deciso di lanciare una nuova campagna per rafforzare il lavoro di tutela del mantello verde che abbraccia e protegge la Terra. 
Così come in Italia ci impegnamo nella difesa del nostro patrimonio forestale attraverso le Oasi, così nel mondo il WWF è presente su tutti i fronti dei crimini forestali: il Cuore verde dell’Africa, l’Amazzonia, il Borneo, le foreste di Sumatra, la dorsale verde del Vietnam e del Laos e ovunque siano presenti le piaghe della deforestazione e del degrado. 

Dal 15 al 30 maggio è possibile sostenere la campagna del WWF in difesa del cuore verde dell'Africa, il Parco di Dzanga Sangha.   
 

Invia un sms o chiama da rete fissa il numero 45599*
*Dona 2 euro per ciascun SMS da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali e per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Vodafone e TWT.  2 o 5 euro per ciascuna chiamata da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali.

Invia un SMS al 45503

I fondi raccolti saranno destinati ad un progetto di difesa del Bacino del Congo, la seconda foresta pluviale del mondo: il progetto Dzanga Sangha nella Repubblica Centrafricana.  
Quest’area negli ultimi anni sta rischiando di perdere un incredibile patrimonio di biodiversità e risorse naturali a causa della deforestazione, del bracconaggio, delle illecite attività estrattive e dai recenti conflitti armati.
SALVIAMO INSIEME IL CUORE VERDE DEL MONDO.

mercoledì 11 maggio 2016

BIOBLITZ! sabato 21 e domenica 22 Maggio

BioBlitz
Ghirardi 2016
24H alla scoperta della biodiversità!
Sabato 21 e Domenica 22 Maggio 2016
Nella Riserva Naturale dei Ghirardi ventiquattr’ore di intensa esplorazione naturalistica, con ricercatori professionisti affiancati da bambini e adulti: è la Citizen Science al lavoro!

Alla scoperta di fiori, alberi, uccelli, insetti, funghi e tanti altri esseri viventi, dalle 18:00 di sabato 21 alle 18:00 di domenica 22 Maggio, Giornata Europea della Biodiversità, con una serie di uscite con gli esperti!

Ritrovo per il pubblico alle ore 17:30  e alle 20:30 di sabato (esplorazioni di due ore ciascuna), alle ore 10:00 e alle 14:00 di domenica (esplorazioni di tre ore ciascuna). Alle ore 18:00 chiusura della manifestazione con consegna delle liste delle specie rilevate. Il punto di partenza di ogni esplorazione sarà presso il Centro Visite della Riserva Naturale dei Ghirardi, Case Predelle di Porcigatone, Borgo Val di Taro PR.

Tutto il giorno: Esposizione dei lavori creativi realizzati dai bambini delle scuole materne in occasione di “Leggiamo bio”: letture animate e laboratorio creativo  a cura della Biblioteca Manara di Borgotaro.

Tra tutti i partecipanti, al termine della giornata di domenica, sarà estratto a sorte un week end per due all’insegna della Natura nell’Oasi WWF di Orbetello* con pernottamento nella foresteria del Casale della Giannella; inoltre lo scopritore  di una singola nuova specie per la Riserva, accuratamente documentata, giudicata importante da un apposito comitato scientifico, si aggiudicherà un premio del valore di 150€, messo a disposizione dal WWF Parma, come simbolico incoraggiamento al proseguimento della attività di esplorazione della biodiversità.

*include il pernottamento per due e la visita all’Oasi di Orbetello, non sono compresi i pasti e gli spostamenti

Informazioni e iscrizioni (gratuite): oasighirardi@wwf.it 349-7736093


mercoledì 4 maggio 2016

È primavera: eventi della prima metà di Maggio

Laboratorio per bambini: Impronte di... impronte

Sabato 7 Maggio Scopriamo come collezionare le impronte degli animali selvatici

Il terreno fangoso dei sentieri della Riserva, in primavera è come un libro aperto che ci racconta quanti animali sono passati nel corso delle loro quotidiane attività: un intreccio di impronte ci rivela la corsa della lepre, il tranquillo vagabondare del tasso, il passo furtivo della lepre, il pesante trotto del cinghiale… Scopriamo come riconoscere le tracce degli animali selvatici e come farne collezione, portandoci a casa i calchi delle loro orme.

Laboratorio didattico-naturalistico a cura di WWF Parma  aperto ai bambini (dai 5 anni in su) in compagnia di un genitore, per imparare a riconoscere la fauna e fare una collezione naturalistica senza danneggiare gli animali.

Presso il Centro Visite della Riserva in località Pradelle di Porcigatone (Borgotaro) dalle ore 15:00 alle ore 18:00. Prenotazione obbligatoria. 

Per info e prenotazione 349-7736093 oasighirardi@wwf.it oppure info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it





Corso di disegno naturalistico: La Natura in punta di pennello alla Riserva dei Ghirardi

Sabato 14 e Domenica 15 Maggio disegno naturalistico con Maria Elena Ferrari, Artista Naturalista

Un corso gratuito di Disegno Naturalistico dal vero, con la bravissima Maria Elena Ferrari, artista naturalista, nella splendida cornice della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi, promosso e finanziato dai Parchi del Ducato, in collaborazione con il WWF Parma, dedicato a coloro (anche alla prima esperienza artistica) che desiderano attraverso l'arte entrare in contatto emotivo con la Natura dei Parchi, per conoscerla, amarla e disegnarla.

Nel corso delle due giornate affronteremo i seguenti temi: lo schizzo dal vero e gli appunti “disegnati” sul taccuino da campo, l'uso del colore, cenni di composizione.

Sabato 14 e Domenica 15 Maggio 2016 dalle 10.00 alle 18.00 con una piccola pausa pranzo, presso il Centro Visite della Riserva Naturale dei Ghirardi, Case Predelle di Porcigatone, Borgo Val di Taro (PR).

Numero massimo di partecipanti: 12
• È possibile partecipare anche ad uno solo dei due giorni
• Informazioni per l’eventuale pernottamento in zona saranno fornite all’atto dell’iscrizione
• Il materiale sarà a carico dei partecipanti
• Si consiglia un abbigliamento comodo
• Il materiale sarà a carico dei partecipanti, l’elenco verrà fornito al momento dell’iscrizione (indicativamente acquerelli e matita)

Prenotazioni: Maria Elena Ferrari
+393288696728 • 0521850117 • mariel.f@libero.it
www.artebio.it       http://mariaelenaferrari.blogspot.it/



martedì 12 aprile 2016

eventi seconda metà di aprile: escursione fotografica e vista guidata a daini e caprioli e corso di filatura della lana

Daini e caprioli nel mirino Sabato 16 Aprile Escursione fotografica

Caccia fotografica agli ungulati della Riserva

Fotografare gli animali selvatici è difficile ma non impossibile. Alle prime luci dell’alba ci muoveremo nei sentieri della Riserva, in silenzio e pronti a scattare, seguendo le piste che si snodano nel sottobosco, appostandoci al margine delle radure e nascondendoci tra i cespugli dei gerbidi, per inquadrare gruppi di daini, famiglie di cinghiale e solitari caprioli nel mirino delle nostre macchine fotografiche. Massimo 5 persone, indispensabile abbigliamento caldo e mimetico, scarponi da trekking, teleobiettivo (minimo 300mm su full-frame).

Escursione fotografica con guida GAE-WWF e fotografo naturalista del Pentax Photo Team FOWA. Ritrovo Sabato 16 Aprile ore 7:30 alla Sbarra di Costa dei Rossi, presso Bertorella di Albareto (PR), rientro ore 12:00. Costo 15€ a persona. Prenotazione obbligatoria: Guido Sardella 3497736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale



Alla ricerca di daini e caprioli Domenica 17 Aprile Visita guidata

La prima e tenera erbetta nuova richiama fuori dal bosco gli ungulati della Riserva.

Una escursione guidata dedicata all'osservazione degli ungulati della montagna parmense, che si avventurano all'aperto per placare la fame patita nei lunghi mesi invernali. Ci apposteremo al margine del bosco, con binocoli e cannocchiali, per spiare la vita di questi splendidi animali, che indisturbati si godono il sole di Aprile nelle radure della Riserva.

Visita guidata gratuita per adulti e bambini con guida GAE-WWF. Non occorre  prenotazione. Percorso senza difficoltà particolari, accessibile anche a bambini (da 6 anni in su, capaci di resistere ad attese in silenzio),  richiede scarponi da escursionismo o stivali di gomma (terreni fangosi). Consigliati binocolo e macchina fotografica. Ritrovo Domenica 17 Aprile alla sbarra di Costa dei Rossi, presso Bertorella di Albareto, alle ore ore 8:30. Durata circa 3 ore. Info: 3497736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale



Filatura della lana Sabato 23 Aprile Laboratorio

Dalla pecora al maglione! Impariamo a trattare la lana grezza fino alla produzione del filo.

L’Associazioni Piccoli produttori Alta Val Taro in collabporazione con la Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi organizza un LABORATORIO DI FILATURA DELLA LANA: un antico mestiere da non dimenticare. Come lavare la lana sucida - cardatura manaule - filatura di alcuni tipi di lana con il fuso - ritorcitura - filatura con il filatoio a pedale.

Sabato 23 Aprile ore 10-17.00 presso il Centro Visite della Riserva Naturale dei Ghirardi, presso Case Predelle di Porcigatone(Borgo Val di Taro). Contributo di partecipazione al laboratorio 12 € a persona - 8 € fuso a mano in legno. Il pranzo sarà condiviso, portate qualcosa da bere e da mangiare. Per info e prenotazioni Patrizia 3473112553 colori.patri@libero.it




giovedì 31 marzo 2016

Dimostrazione di sheepdog Domenica 3 Aprile

Sheepdog nella Riserva dei Ghirardi

Alla scoperta dei cani da pastore.


Domenica 3 Aprile presso il Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi, dimostrazione di Sheepdog (lavoro su gregge con i cani da conduzione). 
Inizio ore 15. Sarà l'occasione per poter osservare e capire l'importanza del cane da conduzione per la pastorizia. Per chi è interessato sara possibile provare l'attitudine del proprio cane adulto o cucciolo da pastore, tenendo le pecore in sicurezza.
Partecipazione gratuita.






martedì 29 marzo 2016

Escursione fotografica "Nel bosco a pancia in giù" Sabato 2 Aprile

Nel bosco a pancia in giù

Trucchi e segreti per fotografare la flora spontanea. 

Come fotografare al meglio la flora spontanea che alla fine di Aprile fa capolino tra le foglie secche del sottobosco, sotto le siepi e in mezzo all’erba nuova dei prati? Quali trucchi e segreti utilizzano i fotografi naturalisti per esaltare le minuscole meraviglie colorate che costituiscono la flora spontanea dell’Appennino? Scopriremo come trovare, inquadrare e illuminare i soggetti delle nostre foto di piante e fiori. Necessaria attrezzatura per riprese ravvicinate, come compatte con capacità macro e reflex o mirrorless con obiettivi macro o accessori (tubi, soffietto, lenti addizionali). Escursione fotografica con guida GAE-WWF e fotografo naturalista del Pentax Photo Team FOWA. 

Sabato 2 Aprile Ritrovo ore 15:00 alla Sbarra di Costa dei Rossi, presso Bertorella di Albareto (PR), rientro ore 19:00. Prenotazione obbligatoria: Guido Sardella 3497736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it