I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

lunedì 25 luglio 2016

Non solo nel week end: 4 escursioni in agosto al mercoledì per chi la domenica ha altro da fare

NONSOLONELWEEKEND: Quattro Escursioni Guidate per chi la Domenica ha altro da fare

Fiere, sagre, tornei, bagni, concerti, feste e grigliate ti a ffollano il week-end e non riesci a
partecipare alle escursioni domenicali? Niente paura, se sei in vacanza vieni a camminare il Mercoledì nei luoghi
più belli e più verdi della Valtaro, alla scoperta del paesaggio, della flora e della fauna appenninica.

• Mercoledì 3 Agosto • Il Lago Buono
Un percorso a cavallo tra Val Taro e Val Ceno attraverso i folti e verdi boschi dell’alta Val Vona per raggiungere la fresca polla del Lago Buono, popolato da centinaia di tritoni e libellule, in mezzo a prati punteggiati dal bianco, mediterraneo asfodelo.

• Mercoledì 10 Agosto • Il passo S. Donna
Escursione al M. Santa Donna, il monte originariamente dedicato a S. Abdon, venerato dai Longobardi, teatro di sanguinose vicende della lotta partigiana di liberazione e territorio di caccia di numerose specie di rapaci.

• Mercoledì 17 Agosto • La marmitta dei giganti
Lunga escursione alla marmitta del gigante del torrente Vona, una incredibile forma di erosione fluviale, attraverso lo storico borgo di Casembola e i nuclei abitati di S. Martino e di Caffaraccia.

• Mercoledì 24 Agosto • Il borgo di Caboara
Lunga escursione attraverso l’intera Riserva da est ad ovest, fino al torrente Ingegna e al suggestivo antico borgo di Caboara.

Tutte le escursioni partono alle ore 10 dal Centro Visite della Riserva Naturale dei Ghirardi, località Predelle di Porcigatone sulla strada Borgotaro Bardi. Rientro nel tardo pomeriggio.
Necessari: scarponi da escursione, scorta d’acqua, cibo, giacca impermeabile.

Escursione con guida GAE-WWF. Il ricavato è destinato a progetti di conservazione nella Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi.
€ 12 adulti € 6 minori di 14 anni. Prenotazione obbligatoria al numero 349-7736093 o alla mail oasighirardi@wwf.it


sabato 30 Luglio fotografia alla volta stellata

Fotografare la Via Lattea

Sabato  30 Luglio: Trucchi e segreti per fotografare le stelle e il paesaggio notturno

Un “photo-shooting” con un esperto fotografo naturalista, dedicato alla Via Lattea, alle costellazioni, alle scie di stelle dovute all’apparente moto della volta celeste e al paesaggio notturno. Approfitteremo della splendida vista che si gode dal Centro Visite sull’alta Valle del Taro e l’Appennino parmense-piacentino per realizzare inquadrature in cui il paesaggio è impreziosito dagli star trail, utilizzando il light painting per evidenziare alberi e arbusti nel primo piano. Indispensabile il treppiede (alcuni saranno a disposizione di chi ne fosse sprovvisto) e una piccola torcia elettrica.

Escursione fotografica con guida GAE-WWF e fotografo naturalista del Pentax Photo Team FOWA.

Ritrovo ore 21:00 presso il Centro Visite della Riserva, in località Pradelle di Porcigatone (PR), rientro ore 24:00. Prenotazione obbligatoria: 3497736093 oasighirardi@wwf.it
Contributo per partecipante € 15





martedì 5 luglio 2016

Luglio, il mese del lupo e della natura di notte!

LA PECORA E IL LUPO

Domenica 10 Luglio Uscita al pascolo con le pecore e il pastore

Alla scoperta della natura dei pascoli, della vita delle pecore, del lavoro dei cani, della magia del lupo e dei sapori di una volta assieme alla Guida della Riserva e ai Pastori, accompagnando il gregge al pascolo nelle mattine d’estate. Passeggeremo nel pascolo, al limitare del bosco di cerri, osservando l'azione di mantenimento delle aree erbose di pecore e capre, osservando il lavoro di difesa del gregge dei cani maremmani, quello di conduzione del border collie; incontreremo piccoli animali del prato, come grilli campestri, farfalle e libellule, osserveremo il volo del falco pecchiaiolo e ascolteremo i canti e i richiami di averla piccola, rigogolo, tordo bottaccio e tanti altri uccelli. Al termine dell'uscita avremo modo di assaggiare i prodotti  caseari fatti con il latte delle capre con cui abbiamo trascorso la mattina. E parleremo di lupi, di rewilding, di piccoli produttori agricoli e della lana della Valtaro.

Dalle 9 alle 12:30, con partenza dal Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi. Uscita con guida GAE - WWF assieme al pastore con il gregge ed i cani da conduzione (border collie) e da guardiania (pastori maremmani).

Si ripete anche le domeniche 7 Agosto e 11 Settembre

Sono necessari scarponi da escursionismo e scorta d’acqua.
È essenziale non avere timore dei cani.

Adulti €12 bambini (da 7 a 14 anni) € 6
Prenotazione:
349-7736093 • info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it


Il bosco degli animali

Sabato 16 Luglio Visita guidata alla ricerca delle tracce e dei segni del lupo e delle sue prede.

In occasione del week end "La Leggenda del Bosco: Uomini, Lupi e Montagne", dedicato alla scoperta del lupo e della montagna valtarese (vedi volantino allegato), organizzato dalla associazione #iononhopauradellupo in collaborazione con il WWF, una facile escursione nel castagneto della Riserva dei Ghirardi in cerca di tracce e marcature del magnifico predatore e delle sue prede, cinghiali, caprioli e daini, preceduta da una presentazione della specie nel Centro Visite della Riserva.

Ritrovo presso il Centro Visite della Riserva, località Predelle di Porcigatone, alle ore 9.00. Rientro ore 12:00. Uscita con guida GAE - WWF. Sono necessari scarponi da escursionismo e scorta d’acqua.
Evento gratuito a numero chiuso, su prenotazione a: iononhopauradellupo@gmail.com  3465943185

La notte del lupo

Sabato 16 Luglio Teatro e wolf howling nella Riserva dei Ghirardi

La leggenda del bosco: Uomini, Lupi e Montagne continua nel pomeriggio in località Canada di Bedonia (agriturismo Canada la stella del fiume) con laboratorio didattico e lettura animata di favole per bambini, e con convegno sul ritorno del lupo in Appennino (vedi volantino). Alla sera, ore 21, presso l'agriturismo Ca' Cigolara, Mario Ferraguti, Andrea Gatti e Paolo Montanari presentano lo spettacolo teatrale "LM15 Storia di un lupo che finirà in Francia più di 1000 Km dopo". A seguire, breve escursione notturna con wolf howling. 

Evento gratuito a numero chiuso, su prenotazione a: iononhopauradellupo@gmail.com  3465943185






Alla ricerca dell'elusivo caprimulgo

Sabato 23 Luglio Esploriamo i calanchi per sorprendere il raro e minacciato succiacapre

Escursione serale per scoprire il raro succiacapre (Caprimulgus europaeus), un uccello notturno predatore di falene e insetti notturni. Protagonista di colorite leggende popolari in diversi paesi, il suo nome italiano deriva probabilmente dalla tradizione dei pastori che, vedendolo seguire le greggi a caccia di insetti, pensavano succhiasse il latte alle capre! Il canto, insistente e penetrante, ha contribuito a creare intorno a questa specie una suggestiva atmosfera di mistero, tanto che la tradizione popolare  gli ha attribuito il potere di transitare le anime nell’aldilà.
Oggi in realtà il succiacapre è in grande regresso a livello continentale e per questa ragione è protetto dalle leggi comunitarie.

Ci muoveremo in silenzio fra boschi, prati e calanchi in ascolto dello strano canto "meccanico" di questa specie, per cercare di sorprenderlo in volo nelle ultime luci del crepuscolo.  Al margine del bosco potremo sorprendere cinghiali, lepri, caprioli e daini.
Il ritorno, nelle prime ore notturne, sarà dedicato all'ascolto dei canti di assiolo, allocco, gufo e civetta, ed allo spettacolo delle ultime lucciole della stagione, accompagnati da una guida GAE-WWF.

Ritrovo alle ore 21.00 di sabato 23 luglio 2015 alla sbarra di accesso alla Riserva - Località Costa dei Rossi di Bertorella (Albareto)

Partecipazione gratuita. Non occorre prenotazione. Info al numero 349-7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it




venerdì 24 giugno 2016

Proposte week-end 2 e 3 Luglio

Primi passi con il feltro  

Corso base di feltro  Sabato 2 Luglio 

Tocchiamo e conosciamo il vello della pecora e lavorandolo con acqua e sapone lo trasformeremo in un oggetto d'uso quotidiano.  - occorrente:  a) un grembiule b) una saponetta tonda ovale della vostra fragranza preferita c) uno spruzzino come quello del vetril o da Ikea d) un foglio di bolle X imballaggio non troppo grande e) un asciugamano vecchio f) ago da lana e fio da imbastire g) due spazzole di ferro per spazzolare i cani (facoltativo ).
Inizio corso ore 10. Pranzo al sacco. Fine corso ore 17. Costo del corso euro 20.
A cura dell’Associazione Piccoli Produttori Alta Val Taro.
Presso il Centro Visite della Riserva dei Ghirardi, Predelle di Porcigatone - Borgo Val di Taro PR.
Info e prenotazione: 3315449986



Farfalle nella rugiada

Trucchi e segreti per fotografare farfalle e coleotteri imperlati di rugiada

L’emozione di fotografare le farfalle all’alba, quando dormono imperlate di rugiada sugli steli dei fiori nei prati della Riserva. Una escursione per soli fotografi “tosti”, disposti a precedere il levarsi del sole per sorprendere decine di insetti immobili sugli steli. La guida, fotografo naturalista ed esperto conoscitore degli animali della Riserva, vi accompagnerà nei prati più ricchi di vita selvatica e vi suggerirà, se richiesti, consigli su inquadratura ed esposizione e vi aiuterà con pannelli riflettenti nella corretta illuminazione dei soggetti.Necessari: DSRL o mirrorless, obiettivo macro o telezoom con lenti addizionali, treppiede, telecomando. Escursione fotografica con guida GAE-WWF e fotografo naturalista del Pentax Photo Team FOWA.
Ritrovo ore 5:00 del mattino presso il Centro Visite della Riserva, in località Pradelle di Porcigatone (PR), rientro ore 9:30 (possibilità di estendere la durata dell’escursione se si è interessati a fotografare gli insetti attivi.
Prenotazione obbligatoria: 3497736093 riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it





venerdì 17 giugno 2016

Festival dei Rondoni: i rondoni di Compiano

Sabato 25 Giugno

Festival dei Rondoni www.festivaldeirondoni.info

Un tempo comunissima specie dei nostri cieli estivi, il rondone è sempre più minacciato da inquinamento e perdita dei siti di nidificazione ed il numero è in costante discesa.
Dal 2013 in tutta Italia il Festival dei Rondoni, una delle più importanti manifestazioni di citizen science del nostro paese vuole portare l'attenzione dei comuni cittadini e degli amministratori su questa specie divoratrice di insetti dell'aria (zanzare, mosche, moscerini).

Ci troviamo alle ore 18 nel parcheggio di Compiano (a monte del castello) per poi recarci nel borgo ed osservare i voli dei rondoni al rientro ai loro nidi nelle buche pontaie delle mura del Castello, assieme alle rondini montane, recenti colonizzatrici dei cornicioni delle abitazioni.

A cura di ASOER e WWF Parma - Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi


Le piante selvatiche nella cucina naturale

Escursione con Luigi Ghillani (erborista e florista, www.asterbook.it)
e Cucina con le erbe con Giulia Rubertelli (esperta di cucina macrobiotica)

Sabato 25 Giugno ore 9:30-12:30
Centro Visite di Predelle (Porcigatone di Borgo Val di Taro)
Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi

Escursione guidata alla scoperta delle comuni piante di campagna di uso alimentare
con esperto e guida GAE- WWF (English speaking).
Ore 9:30-12:30. Partecipazione libera e gratuita.

 A seguire, buffet con piatti dimostrativi di cucina colle erbe selvatiche, contributo di euro 12a testa, su prenotazione. Partecipazione minima 5 persone.

Info e prenotazioni: info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it
349-7736093

mercoledì 15 giugno 2016

Corso di base per imparare a usare il GIS

Cartografia e analisi territoriale per tutti

Corso di base per imparare a usare il GIS

Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi Centro Visite di Predelle Porcigatone di Borgotaro (PR)
giovedi 23 e giovedi 30 Giugno,
Ore 9.30 – 16

PROGRAMMA
Filosofia e pensiero GIS
- “qui e adesso”
- storia e geostoria
- l'idea dei fenomeni nello spazio-tempo
Apprendimento dell'uso di QGIS:
- Sistema di Riferimento delle coordinate (EPSG - WGS)
- Vettori e Raster
- Georeferenzazione di un raster
- Utilizzo delle tracce del GPS
- unione di shapefile con file di testo ( .csv , . txt)
-utilizzo dei plugins
- unione e disunione di shapefile
L'apprendimento verrà reso facile mediante numerosi esempi
E' necessario che tutti i corsisti siano dotati di PC con sistema Operativo Windows o Linux, sul quale abbiano caricato il
programma QGIS versione 2.10 “Pisa” o versioni successive.
Il corso è per tutti. Si richiede, tuttavia, una certa pratica conl'uso del PC.


Iscrizioni e quota di partecipazione: - le iscrizioni si ricevono indirizzando una mail a:
piccoliproduttori@inventati.org
Oppure telefonando 339 5474907 (Daniele)
- la quota di partecipazione è di €. 20, da versarsi alla prima Lezione.
Associazione Piccoli Produttori Valtaro