I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

sabato 29 ottobre 2016

fotografia e disegno naturalistico ai Ghirardi 5 e 6 Novembre

Sabato 5 Novembre Il foliage


Trucchi e segreti per fotografare i colori dell'autunno


L'elevata biodiversità della Riserva dei Ghirardi è il motivo per cui i boschi in autunno si colorano di mille sfumature diverse di colore: in mezzo al bruno dei cerri e all'ocra dei castagni compaiono il viola di sanguinelli e ornelli, l'arancio di viburni, ciavardelli e aceri opali, il bronzo dei nespoli, il rosso degli aceri ricci, l'oro dei carpini. nella calda luce del tardo pomeriggio, fino al tramonto dietro le cime dell'Appennino ligure-emiliano, ci dedicheremo a riprese di paesaggio, dettagli naturali e macro a foglie, bacche e funghi.

L’escursione si svolge nei luoghi migliori della Riserva per la fotografia del foliage, accompagnati da una guida/fotografo naturalista che vi illustra sia le piante che diventeranno i soggetti della foto, sia trucchi e accorgimenti per una ripresa migliore.

Escursione fotografica con guida GAE-WWF e fotografo naturalista del Pentax Photo Team FOWA. Ritrovo ore 14:00 alla Sbarra di Costa dei Rossi, presso Bertorella di Albareto (PR), rientro ore 18:00.

Prenotazione obbligatoria: 3497736093 oasighirardi@wwf.it



::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Domenica 6 Novembre. I daini innamorati


Workshop di disegno naturalistico nella Riserva Naturale dei Ghirardi, promosso da WWF Parma, con Maria Elena Ferrari  Artista Naturalista


Escursione nella Riserva Naturale dei Ghirardi assieme all’artista, per ritrarre dal vero i daini che popolano l’area protetta, al termine del periodo degli amori. Si potrà osservare l’artista al lavoro e schizzare e disegnare con i suoi suggerimenti. I daini sono soggetti totalmente selvatici, in base alle condizioni atmosferiche e al disturbo di animali e persone possono essere confidenti oppure schivi, ed in certi casi lasciarsi osservare solo da lontano o anche non apparire del tutto. È perciò utile avere con se binocolo o cannocchiale; nell’eventualità di “scarsa collaborazione” da parte dei daini, l’attenzione sarà dedicata ad altri soggetti autunnali: foglie colorate, funghi, bacche selvatiche

Domenica 6 Novembre 2016 dalle ore 10:00 alle ore 17:00
contributo di euro 30 a persona, materiale occorrente a carico dei partecipanti, si consiglia abbigliamento comodo e caldo, pranzo al sacco e scorta d’acqua,
ritrovo ingresso di Costa dei Rossi di Bertorella, Albareto PR.

Per info e prenotazioni
328/8696728
0521/850117
mariel.f@libero.it



mercoledì 26 ottobre 2016

Il lavoro nel bosco con i cavalli da tiro. Domenica 30 Ottobre.

Un gigante a 4 zampe: dimostrazione di lavoro nel bosco con i cavalli!


Domenica 30 Ottobre alle 14.30 nella Riserva dei Ghirardi


Un tempo il lavoro nel bosco era affidato a loro, i cavalli, che accompagnavano boscaioli e agricoltori nelle attività più pesanti: trascinare e spostare tronchi e rami nella pulizia del sottobosco o dopo il taglio degli alberi.
Da due anni ai Ghirardi vivono due esemplari di cavalli della razza agricola italiana da Tiro Pesante Rapido che Roberto e Elena, agricoltori, impiegano in lavori di manutenzione del bosco. Una razza maestosa e resistente che da sempre svolge attività in natura e in campagna. Un rischioso tuffo nel passato? In realtà un recupero di antiche tradizioni locali e anche una forma di rispetto per le foreste e la natura: a differenza dei mezzi meccanici tradizionali i cavalli danneggiano meno il suolo e il bosco!
Appuntamento alle 14.30 al Centro visite di Predelle a Porcigatone di Borgotaro (PR) per unadimostrazione di esbosco con i cavalli e di interessante sinergia fra uomo e animali.
Iniziativa gratuita. Per informazioni contattare il numero 349 7736093 o scrivere a info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it


sabato 15 ottobre 2016

Domenica 23 ottobre LA PIÙ BUONA DEL REAME

Domenica 23 Ottobre torna a Predelle - Centro Visite della Riserva Regionale dei Ghirardi "La più buona del reame", la seconda edizione della gara tra le mele tradizionali, vinti l'anno scorso da Enrico Bocchi, vivaista ed agricoltore biologia di Lupazzano (Neviano Arduini).
Riusciranno quest'anno gli agricoltori ed hobbisti valtaresi a portare il premio sulle sponde del Taro?

Lo scopriremo domenica pomeriggio, al termine di una giornata dedicata alla biodiversità agraria, con mostra di varietà antiche e tradizionali di mele e pere, provenienti dagli alberi della Riserva dei Ghirardi, del campo catalogo del vivaio di Ponte Scodogna-Parchi del Ducato, dei frutteti dei Piccoli Produttori Valtaresi e di chi, agricoltore o semplice appassionato, si metterà in gioco portando i propri frutti per la gara finale, con degustazione e voto da parte della giuria popolare. Saranno esposti anche frutti antichi e frutti selvatici commestibili.

La giornata inizia alle ore 10:00 con l'apertura della mostra; prosegue alle ore 15:00 con un laboratorio per bambini e genitori sulla biodiversità agraria a cura della Biblioteca Manara di Borgotaro, animato da Nicoletta Baldini, e raggiunge il suo clou alle ore 16:30 con la formazione della giuria popolare, la degustazione delle mele in gara e la premiazione (con un buono acquisto di 150 euro) della mela o pera più buona.

La gara "La più buona del reame" è organizzata dai Piccoli produttori Alta Val Taro e da WWF Parma, in collaborazione con i Parchi del Ducato.
Per iscrizione alla gara e per informazioni sulla giornata: 349-7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it

Il Laboratorio didattico per bambini e genitori è organizzato dalla Biblioteca Manara di Borgotaro e dai Parchi del Ducato, e fa parte del ciclo di eventi "Si legge Biodiversità" a cura del CEAS Emilia Occidentale con il contributo della Regione Emilia Romagna. Per info sulle letture e il laboratorio didattico: Ufficio Turistico Biblioteca di Borgotaro 0525-96796

L'evento gode del patrocinio del Comune di Borgo Val di Taro e del Gola Gola Festival.

Partecipazione libera e gratuita