I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

venerdì 26 maggio 2017

Giugno, il mese dell'Orchidea

Venerdì 2 Giugno - IL PROFUMO DELLE ORCHIDEE - Visita guidata naturalistica - Salutiamo l'inizio dell'estate alla ricerca dei fiori che più amano il sole torrido, il salmastro che i venti portano dal Mar Ligure e il volo ronzante di bombi e api selvatiche: le orchidee! Gymnaedenia conopsea, Anacamptis pyramidalis, Ophrys apifera, Platanthera chlorantha e Cephalanthera rubra sono solo alcune delle specie che fioriscono nella Riserva in questo periodo, in praterie sassose ed assolate tra i cespugli di ginepro, tra le alte erbe al margine dei boschi di cerro o sui calanchi marnosi erosi dai temporali, piccoli gioielli in mezzo ad estese fioriture di ginestre, rose selvatiche, poligale e lini selvatici, tra i voli di farfalle e libellule e ragni in agguato pronti a ghermirle. Una escursione gratuita per cercare, scoprire e imparare a riconoscere le orchidee selvatiche e altri fiori spontanei dell'Appennino, con guida GAE-WWF. Ritrovo ore 9:30 presso il Centro Visite della Riserva, in località Pradelle di Porcigatone (Borgotaro PR); necessari scarponcini da escursione, pantaloni lunghi e scorta d'acqua. Escursione libera, senza necessità di prenotazione.

Info: 3497736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it



Sabato 3 Giugno  - LUCE SULLE ORCHIDEE - Escursione fotografica - Escursione dedicata alla ripresa macro delle orchidee e altra flora spontanea di prati e boschi. Sarete accompagnati nei luoghi più favorevoli alla fotografia delle orchidee, istruiti nella identificazione delle diverse specie e aiutati nella collocazione del punto di ripresa, con suggerimenti sulla gestione della luce con pannelli riflettenti autocostruiti e ombrellini diffusori. Escursione fotografica con guida GAE-WWF e fotografo naturalista del Pentax Photo Team FOWA.

Ritrovo ore 15:00 presso il parcheggio del Centro Visite della Riserva, in località Taglio di Porcigatone (PR), rientro ore 19:00. Contributo 15 € a persona.

Prenotazione obbligatoria: 3497736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it




Sabato 10 Giugno - I COLORI DELLE ORCHIDEE - Escursione dedicata al disegno naturalistico dal vero con Maria Elena Ferrari, Artista Naturalista. Una escursione guidata da Guido Sardella , guida GAE e coordinatore della Riserva, con la bravissima Maria Elena Ferrari per affrontare il Disegno Naturalistico dal vero, dedicato a coloro (anche alla prima esperienza artistica) che desiderano attraverso l'arte entrare in contatto emotivo con la Natura dei Parchi, per conoscerla, amarla e disegnarla. Andremo in cerca di fiori, piccoli animali e dettagli della natura, tra prati e margini di boschi, sostando per ritrarli en plein air ammirando il lavoro di Maria Elena e ricevendo consigli e  suggerimenti dall’artista.

Dalle 10.00 alle 18.00 con una piccola pausa pranzo, presso il Centro Visite della Riserva Naturale dei Ghirardi, loc Taglio di Porcigatone, Borgo Val di Taro (PR).

Numero massimo di partecipanti: 12 Contributo € 40 a persona

• Il materiale sarà a carico dei partecipanti
• Si consiglia un abbigliamento comodo e adatto alla stagione, che in montagna può essere molto variabile
• Il materiale sarà a carico dei partecipanti, l’elenco verrà fornito al momento dell’iscrizione (indicativamente acquerelli e matita)

Prenotazioni: Maria Elena Ferrari +393288696728 • 0521850117 • mariaelena@artebio.it www.artebio.it



venerdì 19 maggio 2017

Escursione con il gregge sabato 27 maggio!

Sabato 27 maggio LA PECORA E IL LUPO 

Uscita al pascolo con le pecore e il pastore 

Alla scoperta della natura dei pascoli, della vita delle pecore, del lavoro dei cani, della magia del lupo e dei sapori di una volta assieme alla Guida della Riserva e ai Pastori, accompagnando il gregge al pascolo nelle mattine d’estate. 

Dalle 9 alle 12:30, con partenza dal Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi. Uscita con guida GAE - WWF assieme al pastore con il gregge ed i cani da conduzione (border collie) e da guardiania (pastori maremmani). 
A seguire aperitivo a “metro zero" per i partecipanti. 

Vista l’elevata richiesta, se siete interessati PRENOTATE SUBITO per non rischiare di restare esclusi.

Sono necessari scarponi da escursionismo e scorta d’acqua. Essenziale non avere timore dei cani. Non sono ammessi cani. Evento gratuito promosso dai Parchi del Ducato, in collaborazione con WWF Parma. Massimo 15 persone. 

Prenotazione obbligatoria: 349-7736093 • info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it





martedì 16 maggio 2017

Domenica 21 Maggio Giornata delle Oasi WWF

Giornata delle OASI WWF ai Ghirardi!

In tutta Italia nelle 130 oasi del WWF si festeggiano la natura e la biodiversità

Un omaggio alla natura e alla biodiversità: è questo l'obiettivo delle Festa nazionale delle Oasi WWF che coinvolge 130 oasi dal nord al sud Italia, dalle coste alle aree alpine e appenniniche. Visite guidate, mostre, laboratori per avvicinare il nostro patrimonio naturale unico a visitatori e turisti.

Anche la Riserva dei Ghirardi, che per una parte del proprio territorio è nata e tuttora è parte del sistema nazionale delle Oasi WWF, aderisce con un programma speciale realizzato con la collaborazione dell'Associazione IoNonHoPauraDelLupo.

Proprio alla salvaguardia del lupo è dedicata la giornata delle Oasi 2017. Il lupo è una specie simbolo dell’efficacia dell’azione di conservazione che svolge il WWF da oltre cinquanta anni in italia. Con l’Operazione San Francesco, negli anni ’70 il lupo è stato salvato dall’estinzione ottenendo la sua tutela, l’istituzione di aree protette e la compensazione dei danni agli allevatori che subissero perdite di capi da parte del lupo o di altri predatori, selvatici o domestici. Oggi il lupo appenninico ha riconquistato i boschi di tutta Italia e ne ha superato i confini raggiungendo la Spagna, la Germania e l’Olanda, ma ci sono luoghi sulle Alpi e sugli Appennini dove la popolazione non riesce ad apprezzare il ritorno del lupo e ad adattarsi ed attrezzarsi per la convivenza con esso. Il WWf sta predisponendo un Progetto Lupo perché gli sforzi di conservazione di questa specie non siano vanificati da pochi ma influenti personaggi interessati a trasformare il principale agente di riequilibrio ecologico della montagna in un trofeo polveroso appeso sopra il camino.

SE VUOI AIUTARE IL WWF A PROTEGGERE IL LUPO, dona tramite SMS al numero 45524 (dall’8 al 22 maggio)

PROGRAMMA

ore 9.30 Appuntamento al Centro Viste della Riserva in loc. Taglio di Porcigatone (Borgotaro PR)

ore 10.00  *Escursione con guida GAE WWF Sulle tracce del Lupo: un percorso alla scoperta della biologia e delle abitudini del lupo, dei falsi miti da sfatare e di tutto quello che di vero si deve sapere su una specie che suscita tanto interesse ma anche tanta ingiustificata paura.
* L'escursione vale come incontro di aggiornamento per docenti attestato dal WWF Italia e riconosciuto dal MUIR.
Possibilità di pranzo al sacco al Centro Visite.

ore 15.00 Presentazione delle ricerche sul lupo nella Riserva e nei dintorni, con proiezione delle emozionanti immagini "rubate" dalle foto trappole – a cura dell'Associazione IO NON HO PAURA DEL LUPO

ore 17.30 circa appostamento per l'osservazione degli ungulati: se c'è lui, il lupo, per forza ci devono essere anche loro… Caprioli, daini, cinghiali non solo lasciano le tracce evidenti del loro passaggio ma, nelle ore serali, sono anche facili da avvistare. Bastano pochi e semplici accorgimenti!

Per info: 349 7736093 oasighirardi@wwf.it

Partecipazione libera e gratuita a tutte le attività!


mercoledì 10 maggio 2017

Sabato 20 Maggio 2017 Laboratorio per bambini e genitori

UNA CASA PER LE COCCINELLE 

Scopriamo come ri-utilizzare pigne, vasetti, canne, paglia e un sacco di altro materiale per rendere il nostro giardino accogliente per la fauna. 

Piccoli animali come forbicine, coccinelle, crisope, farfalle e api selvatiche sono essenziali per la salute dei nostri giardini, essendo predatori instancabili di afidi e altri parassiti, o preziosi impollinatori dei nostri alberi e arbusti da frutto. Per aiutarli, è possibile costruire bug-hotels, cioè alberghi per mini-animali, dove queste specie possono trovare riparo nel freddo dell'inverno o nicchie protette dove far nascere la prole in primavera ed estate.

Laboratorio didattico-naturalistico aperto ai bambini (dai 5 anni in su) in compagnia di un genitore, per imparare ad aiutare la biodiversità nei nostri giardini o balconi utliizzando materiale naturale e di recupero.

Sabato 20 Maggio 2017  presso il Centro Visite della Riserva in località Pradelle di Porcigatone (Borgotaro) dalle ore 15:00 alle ore 18:00. Evento gratuito promosso dai Parchi del Ducato, in collaborazione con WWF Parma.

Massimo 15 tra bambini e accompagnatori. Prenotazione obbligatoria: 349-7736093 • info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it




venerdì 28 aprile 2017

Prossimi eventi: Cucina con le erbe e Disegno naturalistico

Sabato 06/05 MANGIAR FUORI: le erbe 

Scopriamo i sapori della natura: erbe, foglie  e fiori  

Alla ricerca delle erbe selvatiche commestibili, grande ingrediente della cucina naturale.
Escursione con Luigi Ghillani (erborista e florista, www.asterbook.it) e esperienza sensoriale degustativa con piatti a base di erbe con Giulia Rubertelli (esperta di cucina macrobiotica).

Sabato 06/05 ore 9:30-12:30 Centro Visite di Predelle (Porcigatone di Borgo Val di Taro)  
La vista guidata è accompagnata dall'esperto e da una guida GAE ER - WWF (English speaking).  Partecipazione libera e gratuita.
  
A seguire, buffet con piatti dimostrativi di cucina colle erbe selvatiche. Evento gratuito promosso dai Parchi del Ducato, in collaborazione con WWF Parma. Massimo 12 persone. 

Prenotazione obbligatoria: 349-7736093 • info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it




Sabato 13 Maggio I colori delle orchidee

Dipingere le orchidee selvatiche in natura

Escursione dedicata al disegno naturalistico con Maria Elena Ferrari, Artista Naturalista.
Una escursione guidata da Guido Sardella, guida GAE e coordinatore della Riserva, con la bravissima Maria Elena Ferrari per affrontare il Disegno Naturalistico dal vero, dedicato a coloro (anche alla prima esperienza artistica) che desiderano attraverso l'arte entrare in contatto emotivo con la Natura dei Parchi, per conoscerla, amarla e disegnarla. Andremo in cerca delle orchidee selvatiche, tra prati e margini di boschi, sostando per ritrarle en plein air ammirando il lavoro di Maria Elena e ricevendo consigli e  suggerimenti dall’artista.

Sabato 13 Maggio 2017 dalle 10.00 alle 18.00 con una piccola pausa pranzo, presso il Centro Visite della Riserva Naturale dei Ghirardi, Case Predelle di Porcigatone, Borgo Val di Taro (PR).

Numero massimo di partecipanti: 12. Contributo: 40€ a persona.
• Il materiale sarà a carico dei partecipanti
• Si consiglia un abbigliamento comodo e adatto alla stagione, che in montagna può essere molto variabile
• Il materiale sarà a carico dei partecipanti, l’elenco verrà fornito al momento dell’iscrizione (indicativamente acquerelli e matita)

Prenotazioni: Maria Elena Ferrari
+393288696728 • 0521850117 • mariaelena@artebio.it
www.artebio.it       http://mariaelenaferrari.blogspot.it/


martedì 11 aprile 2017

Lunedì 17 Aprile Bentornato torcicollo

Bentornato torcicollo 

Aiutiamo il picchio migratore con i nidi artificiali 

Il torciollo è un simpatico picchio ghiotto di formiche che ogni anno torna dall'Africa per nidificare nelel cavità di vecchi alberi in parchi, giardini e frutteti. La scomparsa del suo habitat lo sta mettendo a rischio in tutto il suo areale. Il WWF Parma per tutelarlo organizza una giornata di attività di volontariato nella Riserva dei Ghirardi per l'apposizione di nidi artificiali per la cova. Impariamo a riconoscere il canto squillante del torcicollo, scopriamo le sue abitudini e apprendiamo come aiutarlo nei nostri giardini.

Lunedì 17 Aprile ore 10:00-12:30 Centro Visite di Pradelle di Porcigatone (Borgotaro PR)

Attività gratuita su prenotazione, al numero 349-7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it


martedì 14 marzo 2017

Corso di Cesteria Domenica 2 Aprile

LABORATORIO DI CESTERIA


I Parchi del Ducato organizzano
DOMENICA 2 Aprile 2017
LABORATORIO DI CESTERIA
RIVOLTO A CHIUNQUE ABBIA VOGLIA D'IMPARARE O DI
MIGLIORARE LE TECNICHE D'INTRECCIO PER COSTRUIRE
CESTI TONDI E OVALI GRANDI O PICCOLI...
In collaborazione con WWF Parma
A cura dell’Associazione Piccoli Produttori Alta Val Taro
PROGRAMMA
• ore 10.00 12.30 i diversi materiali che si possono utilizzare per l'intreccio,
raccolta e preparazione. Realizzazione del fondo del cesto
• ore 12.30-14.00 PRANZO (condiviso ognuno porta qualcosa anche piatto bicchiere e posate)
• ore 14.00- 17.30 realizzazione dell'alzata e del manico del cesto.
OGNI PARTECIPANTE REALIZZERÀ UN CESTO CHE SI PORTERÀ A CASA
Portare un coltello a punta e forbici da potatura ed un grembiule
IL LABORATORIO SI SVOLGE PRESSO IL CENTRO VISITE RISERVA dei GHIRARDI LOC. PRADELLE DI PORCIGATONE (Borgo Val di Taro PR)
Il laboratorio è gratuito e limitato a 15 persone, in modo di fornire l’attenzione e l’assistenza necessaria ad ognuno
Per info e prenotazioni 349-7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it



mercoledì 8 marzo 2017

Prossimi eventi

Giornata dello Scambio dei Semi e dei Saperi • Domenica 12 Marzo


La salvaguardia della biodiversità agraria, delle infinite varietà di ortaggi, frutti antichi grandi e piccoli, cerali e legumi selezionati dall’uomo attraverso i secoli, a partire da poche specie selvatiche, è in gran parte affidata ai piccoli agricoltori, agli appassionati che fanno fiorire orti belli come giardini sui versanti meglio esposti delle colline e montagne, custodi di saperi tramandati da generazioni. 

Presso il Centro Visite della Riserva Naturale dei Ghirardi, una giornata dedicata all’incontro di questi saperi e allo scambio di sementi e marze per favorire la sopravvivenza di questa ricchezza inestimabile patrimonio della cultura (e coltura) di Appennino. Lo scambio si svolgerà in termini di reciprocità e in piccole quantità, assumendosi l’impegno per la riproduzione, per favorire l’adattabilità e la conoscenza, per continuare a riprodurre varietà autoctone e antiche. Il pranzo sarà condiviso, ognuno porta qualcosa (anche piatto, bicchiere e posate). 

Giornata rivolta a piccoli agricoltori e appassionati, a cura dei Piccoli Produttori Valtaresi, un gruppo di Produttori con finalità di presidio umano, culturale e alimentare sulle montagne della Valtaro e dintorni.
Il Centro Visite si trova sulla strada tra Borgotaro e Porcigatone (seguire indicazioni Oasi WWF da Borgotaro)

Info: 349 7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it



Laboratorio di potatura • Domenica 19 Marzo


I Parchi del Ducato, in collaborazione con l’Associazione Piccoli Produttori Alta Val Taro e il WWF Parma, presentano il laboratorio di potatura degli alberi da frutto che si terrà nel giorno di Domenica 19 Marzo, con il docente Enrico Bocchi (vivaista ed agricoltore biologico).
Il laboratorio si terrà presso il Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi in località Predelle di Porcigatone (Borgo Val di Taro - PR) dalle ore 9:30 alle 17:30. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti.


L’iniziativa è gratuita. Per dare la possibilità ad ognuno dei partecipanti di esercitarsi, il numero è limitato a 15 persone. 

Info e prenotazione: 349-7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it


martedì 3 gennaio 2017

Corso per volontari sul monitoraggio del lupo 6/01/2017

Per contribuire attivamente al progetto di monitoraggio lupo appennino ovest parmense ven 6 gennaio l'Associazione IoNonHoPauraDelLupo, in collaborazione con WWF Parma, organizza un incontro per formare volontari. Il corso della durata di mezza giornata oltre a trattare gli aspetti biologici ed etologici del lupo si concentrerà sui i segni di presenza di come riconoscerli ed interpretarli e sulle metodologie di raccolta di dati utili al monitoraggio.
In particolare ci concentreremo sulla tracciatura su neve o snow tracking che vorremmo attuare durante la stagione invernale per cercare di ottenere un censimento dei lupi e la loro distribuzione ed utilizzo del territorio.
Questo progetto naturalmente dipenderà dalla presenza della neve e di volontari che dovranno riuscire a percorrere i transetti assegnati dopo 24-48 dalla caduta della neve al suolo.
Corso e attività di volontariato sono rivolte esclusivamente ai soci di iononhopauradellupo.
Iscrizione obbligatoria a: iononhopauradellupo@gmail.com indicando nome, cognome, telefono.
Coloro che non possono partecipare fisicamente al corso e all'eventuale censimento su neve, hanno sempre la possibilità di sostenerci e finanziare l'iniziativa e la nostra associazione facendo una donazione www.iononhopauradellupo.it/main/fai-una-donazione/