I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

martedì 30 giugno 2015

Escursioni fotografiche

Un week end all’insegna della fotografia naturalistica alla Riserva dei Ghirardi!

Venerdì 3 Luglio Fotografiamo le lucciole
Impariamo a fotografare le scie di lucciole tra boschi e prati: scelta dell’obiettivo e della focale, inquadrature, esposizione, settaggi della macchina. Macrofotografia delle lucciole: uso del flash, ambientazione, primissimi piani.
Necessari: DSRL o Mirrorless, obiettivo grandangolare, treppiede; se disponibile portare anche obiettivo macro, flash esterno, scatto a distanza.
Ritrovo alla sbarra di ingresso della Riserva in località Costa dei Rossi (Bertorella di Albareto PR), ore 21:00.
Prenotazione  oasighirardi@wwf.it 349 7736093







Domenica 5 luglio Fotografiamo le farfalle
L’emozione di fotografare le farfalle all’alba, quando dormono imperlate di rugiada sugli steli dei fiori nei prati della Riserva
Necessari: DSRL o mirrorless, obiettivo macro o telezoom con lenti addizionali, treppiede, telecomando.
Ritrovo al Centro Visite della Riserva, località Pradelle di Porcigatone (strada Borgotaro-Bardi), ore 05:00.
Prenotazione  oasighirardi@wwf.it 349 7736093



domenica 21 giugno 2015

Il profumo delle orchidee

Un bel gruppo di visitatori, adulti, bimbi e ragazzi, provenienti da varie parti della provincia e da Mantova, hanno partecipato all'escursione in cerca di orchidee selvatiche nella Riserva dei Ghirardi.
Una giornata metereologicamente splendida ma che ha regalato pochi incontri con i gioielli dei prati, che quest'anno, complice il caldo e la stagione precoce, sono già quasi tutti sfioriti. Solo tante Anacamptis pyramidalis nei prati e profumate Gymnaedenia conopsea sulle argille, alcune Cephalanthera rubra nel sottobosco ed una solitaria Ophrys apifera tra i cespugli. Ma non sono mancati incontri inaspettati: una famiglia di cinghiali, le colorate farfalle Arctia villica e macaone, il volo canoro della tottavilla, i resti della predazione di un piccolo cinghiale da parte del lupo...

Appuntamento a sabato sera per l'osservazione delle lucciole!




giovedì 18 giugno 2015

ESCURSIONI del 27 e 28 Giugno

Sabato 27 Giugno "Il bosco delle lucciole"

Le sere di inizio estate, quando il cielo risuona del canto meccanico del succiacapre e nei prati giocano i tassi, portano nel bosco centinaia di piccole luci intermittenti: sono piccoli insetti coleotteri, le lucciole, che si cercano, si trovano e si corteggiano con un codice Morse antico di milioni di anni.
Andiamo in cerca delle lucciole nella Riserva dei Ghirardi, con una facile escursione serale per adulti e bambini, durante la quale potremo anche osservare caprioli e daini al pascolo nei prati, e con un po' di fortuna magari sorprendere la corsa della volpe e udire i richiami di civette e allocchi.

Escursione gratuita con guida GAE-WWF. Ritrovo ore 20:30 alla sbarra di ingresso della Riserva dei Ghirardi, località Costa dei Rossi (Bertorella di Albareto, PR) Fine escursione ore 23:00 circa. Necessari scarponcini da trekking e maglione/giacca a vento perché le sere in montagna possono essere inaspettatamente fredde; consigliato il binocolo per l'osservazione degli ungulati al tramonto.

Scie intermittenti di lucciole nel bosco


Domenica 28 Giugno Trekking "Dai Ghirardi a Compiano" in occasione di ExpoTaroCeno

In occasione di Expo Taro Ceno, la manifestazione compianese quest'anno dedicata all'ambiente e all'escursionismo, la Riserva dei Ghirardi e il WWF Parma organizzano una escursione trekking dai confini della Riserva fino a Compiano, lungo l'antico tracciato storico affacciato sul corso del fiume Taro, ai piedi dei preistorici depositi alluvionali del Lago di Compiano, erte creste di ciottoli e limo dove crescono orchidee rare e nidificano poiane e falchi pecchiaioli. A Compiano visita agli stand informativi e gastronomici, possibilità di visita al castello. Ritorno a piedi lungo lo stesso tracciato o, per chi volesse, possibilità di trasporto in autobus (a pagamento).

Escursione gratuita con guida GAE-WWF. Necessari scarponcini da trekking, cappello per il sole, scorta di acqua. Ritrovo ore 9:00 alla sbarra di ingresso della Riserva dei Ghirardi, località Costa dei Rossi (Bertorella di Albareto, PR). Fine escursione (rientro alle auto) ore 17:00/18:00 per chi torna indietro a piedi.

Il castello di Compiano nell'alta valle del Taro

Info:
oasighirardi@wwf.it
349 773 6093

giovedì 11 giugno 2015

"Il profumo dell'orchidea" Escursione guidata Domenica 21 Giugno

Salutiamo l'inizio dell'estate alla ricerca dei fiori che più amano il sole torrido, il salmastro che i venti portano dal Mar Ligure e il volo ronzante di bombi e api selvatiche: le orchidee!
Gymnaedenia conopsea, Anacamptis pyramidalis, Ophrys apifera, Platanthera chlorantha e Cephalanthera rubra sono solo alcune delle specie che fioriscono nella Riserva in questo periodo, in praterie sassose ed assolate tra i cespugli di ginepro, tra le alte erbe al margine dei boschi di cerro o sui calanchi marnosi erosi dai temporali, piccoli gioielli in mezzo ad estese fioriture di ginestre, rose selvatiche, poligale e lini selvatici, tra i voli di farfalle e libellule e ragni in agguato pronti a ghermirle.
Una escursione gratuita per cercare, scoprire e imparare a riconoscere le orchidee selvatiche e altri fiori spontanei dell'Appennino, con guida GAE-WWF.

Ritrovo ore 9:30 all'ingresso della sbarra dei Ghirardi (strada della Costa dei Rossi-Case Ghirardi, Bertorella di Albareto PR); necessari scarponcini da escursione, pantaloni lunghi e scorta d'acqua. Escursione libera, senza necessità di prenotazione.

Al termine della escursione, per chi lo desidera, possibilità di fermarsi a pranzo all’Agriturismo Canada Stella del Fiume a Borio di Bedonia, in riva al Taro, con possibilità di balneazione nelle acque fresche e limpide del fiume e relax su spiaggia o nel grande prato circondato dal bosco. Menù tradizionale o vegan.
Prenotazione obbligatoria presso Riserva Naturale dei Ghirardi 3497736093 - oasighirardi@wwf.it

Anacamptis pyramidalis


Ophris fuciflora


Misumena vatia su Knautia



martedì 2 giugno 2015

Fame da Lupi 5: Il Passo di Cento Croci, la Ventarola e il M. Zuccone

A grande richiesta, viste le numerose prenotazioni rimaste "fuori quota" nelle escursioni precedenti, torna Fame da Lupi con una escursione "nel cuore del problema", nel territorio del branco che tanto scompiglio mediatico ha creato nei mesi scorsi: le pendici del M. Zuccone!

Il lupo è un pericolo per la montagna, il turismo, l'economia, la sicurezza stessa degli abitanti? Ovviamente no! I lupi convivono con l'uomo su una grande parte del territorio europeo, dalla Calabria alla Danimarca e dal Portogallo agli Urali, incluso tutto il territorio montano appenninico e alpino. E con le dovute accortezze, non fa paura nemmeno agli allevatori.

Domenica 7 Giugno ritrovo alle ore 10:00 al Passo di Cento Croci per una facile escursione in cerca di tracce, orme, predazioni ed... emozioni tra i prati e le faggete del M. Zuccone.


Al termine della escursione, per chi lo desidera, possibilità di fermarsi a pranzo all’Agriturismo Canada Stella del Fiume a Borio di Bedonia, in riva al fiume Taro, con possibilità di balneazione e relax su spiaggia o nel grande prato circondato dal bosco, in una zona particolarmente vocata al birdwatching, dove potremo osservare, dopo pranzo, martin pescatori, aironi e merli acquaioli. 

menu tradizionale 
antipasto di pizza/focaccia con pomodorini e olive con formaggio parmigiano di montagna e formaggio sanstè della val d'aveto
primo: cavatelli di pasta fresca ai salamini
secondo: bocconcini di pollo ai carciofi
dolce: pattymisù
vino e caffè inclusi
23 €
bambini 15 €


menu  vegetariano-vegano 

antipasto di pizza/focaccia con pomodorini e olive con formaggio parmigiano di montagna e formaggio sanstè della val d'avetoantipasto di pizza/focaccia con pomodorini e olive.parmigiano di montagna
primo vegano con prodotti biologici : insalata di quinoa
secondo vegano con prodotti biologici :carpaccio di mopur
dolce vegano con prodotti biologici : pandolce al kamut, cocco e cioccolato fondente.
vino e caffè inclusi
23€
bambini 15 €


Escursione a cura delle Associazioni Ambientaliste della Provincia di Parma - ADA-CAI-Legambiente-LIPU-WWF con il sostegno dei Parchi del Ducato e l'egida dell'Amministrazione Provinciale di Parma.

Prenotazione obbligatoria presso Riserva Naturale dei Ghirardi 3497736093 - oasighirardi@wwf.it