I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day

La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.
È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.
E muta continuamente col passare delle stagioni.

Gli eventi della Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi

Nel calendario qui sotto trovate tutti gli eventi in programma nel territorio della Riserva aperti al pubblico, sia quelli organizzati dal WWF Parma o dai parchi del Ducato, sia quelli organizzati da terzi che ci sono stati comunicati.

Potete cliccare su ogni evento per leggerne il programma. La maggior parte degli eventi sono su prenotazione, in caso di annullamento per maltempo o altre cause, i partecipanti verranno prontamente avvisati. Per gli eventi a libera partecipazione, si consiglia di controllare questa pagina prima dello svolgimento, per eventuali comunicazioni dell'ultimo minuto.





venerdì 18 maggio 2018

Bio Blitz nella Riserva dei Ghirardi

Sabato 26 e domenica 27 maggio, 24 ore alla scoperta della biodiversità!

Una “bio-maratona” di 24 ore: dalle 14.00 di sabato 26 alle 14.00 di domenica 27 maggio nella Riserva dei Ghirardi alla ricerca della biodiversità nascosta nei 470 ettari di prati, boschi, torrenti e zone umide.
L’obiettivo è cercare e identificare  le specie presenti nei diversi ambienti della Riserva. Come? Con l’aiuto di esperti diversi (ecologi, biologi, naturalisti…) che esploreranno la riserva insieme ai cittadini per scoprire quante e quali specie nasconde la fauna dei Ghirardi.
Un’esperienza curiosa e stimolante per i partecipanti che, allo stesso tempo, potranno dare un aiuto concreto alle attività di ricerca promosse dagli organizzatori.
Il Bio Blitz è a cura dell’Associazione Successione Ecologica, network nazionale che promuove lo scambio culturale e scientifico tra i giovani che si occupano di biologia ambientale, ecologia e scienze naturali e del WWF Parma in collaborazione con i Parchi del Ducato.

L’iniziativa, gratuita, è rivolta a famiglie, bambini, studenti e amanti della natura

Per info e prenotazioni (consigliate): 349 7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it

IL TEAM DEGLI ESPERTI

Mammiferi
Emiliano Mori
Università degli Studi di Siena

Aracnidi
Malayka Samantha Picchi
Aracnofila
Associazione Italiana di Aracnologia

Chirotteri
Leonardo Ancillotto
Wildlife Research Unit, Dipartimento di Agraria
Università degli Studi di Napoli Federico II

Insetti
Giuseppe Mazza
Research Centre for Plant Protection and Certification
CREA Firenze
Agostino Letardi
Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile
ENEA Roma

Gasteropodi
Debora Barbato
Dipartimento di Scienze della Vita
Università degli Studi di Siena

Funghi
Luca Nerva
Research Centre for Viticulture and Enology
CREA Conegliano Veneto

Uccelli
Alessio Rivola
Libero professionista


martedì 15 maggio 2018

L'ORTO DEL CUORE. 

Sabato 19 maggio impariamo le basi per realizzare un orto produttivo e in sintonia con la natura.


L'orto del cuore è un corso di orto "naturale", volutamente senza definizioni, basato sull'esperienza dell'esperta Raffaella Nencioni che in molti anni di orticoltura ha saputo elaborare le tecniche efficaci di diverse metodologie, sintetizzandole fuori dagli schemi, ponendo l'accento alla condizioni locali di dove si impianta l'orto. Produciamo il nostro cibo senza fatica, senza lavorazioni del terreno, rispettando la natura e facendola lavorare per noi. L’incontro prevede parti teoriche e parti pratiche. Verranno trattati argomenti come la naturale fertilità del suolo, il ruolo dei microrganismi, le funzioni della pacciamatura, come gestire le erbe spontanee e i parassiti, il fabbisogno di acqua, i 'concimi', il calendario delle semine e dei trapianti dei principali ortaggi, consigli e esperienze sul riciclo degli scarti. Nella parte di laboratorio pratico impareremo la semina diretta in campo, la lavorazione delicata del terreno, come disporre la pacciamatura, l'orientamento dell'orto. Si inizia alle 9:00. La pausa pranzo è prevista per le 13. Ricominciamo alle 14:00 per finire alle 18:00. Sono consigliati vestiti, guanti e scarpe comode, adatte all'orto.Se volete potete portarvi i guanti. Pranzo in condivisone (ognuno porta qualcosa da mangiare e bere). Sede del corso presso il centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi, Predelle di Porcigatone (Borgotaro PR). L’incontro richiede un contributo di 20€.  Info e iscrizioni: 349 7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it




LA GIORNATA DELLE OASI WWF

Domenica 20 maggio torna la Giornata delle Oasi, un'occasione straordinaria per celebrare la biodiversità del nostro Paese, ricchissimo di ambienti e specie naturali. 

Verranno aperte gratuitamente al pubblico, con speciali eventi e visite guidate, le Oasi e le riserve del WWF che si potranno visitare per scoprire i tesori nascosti della natura italiana, come lupi, orsi, aquile, aironi, lontre, cervi e daini custoditi negli angoli più belli e suggestivi del nostro Paese, dal nord al sud d’Italia.
Dai fenicotteri nella Laguna di Orbetello al cervo sardo nella  foresta di Monte Arcosu, in Sardegna: il programma di viste gratuite è vastissimo, i dettagli sono nella pagina www.wwf.it/giornata_oasi.cfm.
La nostra festa delle Oasi precede la Giornata Mondiale della Biodiversità, il 22 maggio, indetta dall’Onu per sottolineare quanto sia importante difendere e tutelare la ricchezza della vita sulla Terra.
Il Pianeta in 40 anni ha perso più del 50% degli animali selvatici che un tempo lo abitavano. La causa di questa di questo disastro è l’incapacità dell’uomo di vivere in maniera sostenibile in un sistema naturale regolato da equilibri ecologici fragili e cruciali. La principale espressione della nostra aggressiva presenza su questo pianeta è l’uso criminale delle risorse naturali e in particolare il bracconaggio: un’azione deviata e perversa che in tutto il mondo sta portando all’estinzione di specie chiave per gli ecosistemi, come la tigre, il lupo, i rapaci e gli uccelli migratori.
In Tanzania come in Italia. In Asia come in Europa. Chi nel mondo uccide animali carismatici e alimenta i network criminali, chi in Italia spara ad animali protetti e distrugge gli ecosistemi, mette a rischio la sicurezza del nostro futuro e la nostra salute, offende il senso della vita, rendendo tutti infinitamente più poveri
Proprio per questo, giornata Oasi diventa anche il momento di chiusura dalla campagna "SOS Animali in trappola": una maratona di raccolta fondi dal 6 maggio al 20 maggio, inviando un sms o chiamando da rete fissa al 45590.

Anche la Riserva – Oasi WWF dei Ghirardi aderisce all'evento nazionale con due proposte adatte a tutti, grandi e piccoli.
Programma
ore 10.00 "La Riserva, un mondo da scoprire!" con ritrovo presso il Centro Visite della Riserva, a Predelle di Porcigatone (Borgotaro - PR), escursione guidata alla ricerca della Biodiversità della Riserva, con guida GAE WWF.
ore 15.30 al Centro Visite "Il gregge e il pastore", incontro con il gregge, il lavoro del pastore e dei cani da conduzione e da guardiania alla scoperta di come mucche, cavalli, pecore e capre creano habitat erbosi ricchissimi di biodiversità (all’uscita non sono ammessi altri cani).
Info e prenotazioni (consigliate): 349 7736093 info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it
Promosso da WWF Parma, in collaborazione con i Parchi del Ducato. Iniziative gratuite.