I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

sabato 28 novembre 2015

Un capanno fotografico alla Riserva dei Ghirardi

Per tutti i fotografi naturalisti interessati alla fotografia di passeriformi, il capanno abbeverata della Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi (Borgotaro PR) è prenotabile da martedì 1° Dicembre. È accessibile a due persone, la distanza di scatto dalla postazione alle mangiatoie/punto di abbeverata è di 4,5 m, per cui è consigliabile una focale di 200-300 mm su APS-C e 300-400 mm su FF. La fotografia avviene attraverso un vero vetro specchiante di alta qualità, che assorbe circa 1 e 2/3 di stop, per cui consigliamo aperture f/2,8 e f/4 per la ripresa. È bene avere con sé obiettivi più corti nel caso uccelli di dimensioni superiori al merlo si presentino sulle mangiatoie o nell'abbeverata, o si rischia di non riprenderli interamente. I posatoi sono adeguati alle dimensioni delle specie riprese e vengono rimpiazzati ad ogni sessione (su richiesta anche a metà sessione di riprese), il cibo è dissimulato il meglio possibile e di varia natura per attirare specie diverse.
Il contributo a persona, per tutto l'inverno 2015-16, fino al 31 marzo prossimo, è di 10 euro a testa per tutto il giorno, da alba a tramonto. Il ricavato è destinato al fondo di gestione della Riserva.
È possibile entrare nel capanno in qualsiasi orario, ma non è prevista una riduzione se non si utilizza il capanno per tutto il tempo a disposizione.
Prenotazione al numero 349-7736093 o alla mail oasighirardi@wwf.it

Le specie attualmente regolari sono cinciallegra, cinciarella, cincia bigia, picchio muratore, fringuello, pettirosso, ballerina gialla, frosone. Saltuariamente si presentano ballerina bianca, ghiandaia, merlo, cardellino, peppola, passera scopaiola, picchio rosso maggiore e sparviero.

L'abbeverata con il capanno


La vista dalla finestra di ripresa


Le foto seguenti sono state tutte scattate con 300/4 su APS-C, no-crop.

ballerina gialla

cincia bigia

cincia bigia

cinciallegra

cinciarella

fringuello

fringuello

ghiandaia

pettirosso

picchio muratore

picchio rosso maggiore

Nessun commento:

Posta un commento