I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

giovedì 19 novembre 2015

Prossimi appuntamenti alla Riserva

Domenica 22 Novembre
• loc Predelle di Porcigatone Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi 

La più buona del reame!

Le moderne varietà di mele, pere e altra frutta sono bellissime da vedere, ma il sapore? Scopriamo gusti dimenticati con le antiche varietà di frutta dalle colline e montagne parmensi, piante robuste, resistenti alle avversità e ai parassiti, e capaci di sprigionare in bocca sapori inaspettati.
Una giornata alla scoperta della biodiversità agronomica delle nostre valli, con attività per grandi e piccoli e un concorso per eleggere la mela più buona di tutte! Portate anche quelle del vostro giardino!

ore 10.30 Laboratorio per bambini “Patatrac, la leggenda delle patate”  con Federico Rolleri, Az. Agricola Ortigiani
ore 15.30 Mostra di biodiversità agraria (varietà antiche di mele, pere, patate etc) a cura di Parchi del Ducato, Azienda Stuard, Associazione Piccoli Produttori Alta Val Taro, Ortigiani e concorso “La più buona del reame” per la mela più gustosa della montagna parmense




Domenica 29 Novembre
• loc Predelle di Porcigatone Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi 

La poesia in immagini di Fabio Marchini

Un pomeriggio con Fabio Marchini, fotografo paesaggista valtarese e autore della mostra "Sognando... tra Alpi e Appennini", ospitata nel centro viste della Riserva dei Ghirardi fino al 20 Dicembre.
L'autore illustra il suo percorso di fotografo paesaggista, il suo rapporto con la montagna, mostrandoci le sue immagini più belle e i loro "dietro le quinte". Da non perdere per tutti gli amanti della fotografia e della montagna.

ore 15.30 Incontro con Fabio Marchini





Domenica 6 Dicembre

• loc Predelle di Porcigatone Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirard


Inaugurazione del campo da Sheepdog "Oasi dei Ghirardi"
Avvicinamento al lavoro su gregge per tutti i cani da pastore, cuccioli e adulti
€20,00 a cane, compreso rinfresco
info e prenotazione: Roberto Mangia 333 1755511

ore 10:00-16:00 Sheepdog





Domenica 13 Dicembre
• loc Predelle di Porcigatone Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi 

Dietro il mirino con Fabio Marchini

Una giornata prima sul campo con la macchina fotografica poi dietro lo schermo del computer con Fabio Marchini, fotografo paesaggista valtarese e autore della mostra "Sognando... tra Alpi e Appennini", ospitata nel centro viste della Riserva dei Ghirardi fino al 20 Dicembre.
L'autore illustra il suo workflow fotografico, dalla ricerca della location, l'attesa della giusta luce, le impostazioni tecniche della macchina, la scelta dello scatto giusto e la postproduzione dell'immagine.
€ 60 incluso rinfresco, posti limitati, obbligatoria prenotazione a info@fabiomarchini.it tel: 320 9290980


- Ore   9.30:  ritrovo presso il centro visite dell’Oasi dei Ghirardi, in loc. Predelle di Borgotaro (PR) 

- Ore   9.45:  sistemazione nella sala del centro visite, presentazione del workshop e inizio della lezione teorica / illustrativa.
- Ore 13.00:  pausa pranzo, verrà offerto un rinfresco a base di prodotti locali.
- Ore 14.00:  inizio della sessione fotografica assistita all’interno dell’oasi, in attesa di fotografare il tramonto con i suoi colori.
- Ore 17.00:  rientro nella sede del centro visite, presa visione degli scatti effettuati, accenni di post produzione volti ad ottimizzare le immagini.
- Ore 19.30:  fine lavori, conclusione del workshop.



Nessun commento:

Posta un commento