I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

giovedì 29 gennaio 2009

Tanto silenzio / Much silence


San Giovanni

Oggi è stata una giornata calda e calma di vento, si respirava quasi un anticipo di Primavera. Ma Primavera non è ancora, e lo si sente dal silenzio. Non c'era stormire di foglie, non c'erano canti di uccelli, non c'erano trattori al lavoro sui campi.
Alle 10 sui prati di San Giovanni e su quelli, di là dal Remolà, di Cà Cigolara, c'erano decine di daini al pascolo, tranquilli. Alle 15 erano ancora tutti lì. Una coppia di poiane volteggiava poco più in alto, senza emettere alcun verso. Silenziosa, una volpe attraversava le Prebende da nord a sud. Dai prati devastati dai cinghiali alla cima delle querce facevano la spola cesene e tordele, mentre sui rami si muovevano discreti picchi muratori, cinciarelle, rampichini ed un picchio rosso minore.
Solo di tanto in tanto la risata del picchio verde o le grida di una ghiandaia rompevano l'assoluto silenzio.

Today it was a warm day, with no wind, one could imagine of Spring being started. But Spring is not yet, and it's the silence to tell. There was no rustle of leaves, there were no songs of birds, there were no tractors at work on the fields.
At 10 AM on the meadows of San Giovanni and those of Cà Cigolara, beyond the Remolà, there were dozens of fallow deer grazing, quietly. At 3 PM they were still there. A couple of buzzards was soaring a bit higher, emitting no calls. Silent, a fox crossed the Prebende from north to south. Fieldfares and mistle trushes flocked from the meadows devastated by wild boars to the top of the oaks, while on the branches moved discretely nuthatches, blue tits, short toed treecrepers and a lonely lesser spotted woodpecker.
Only every now and then the laughing of a green woodpecker or the cry of a jay broke the absolute silence.



Daini / Fallow deers

2 commenti:

  1. E bravo Guido, una bellissima novità!
    Il diario di oggi è molto suggestivo e fa proprio voglia di venire a vedere di persona la popolazione invernale dell'oasi.
    daniela

    RispondiElimina
  2. presto finirà l'inverno e allora......

    .....andremo insieme all'Oasi dei Ghirardi,
    paradiso di splendide orchidee;
    le farfalle, in abiti regali,
    ci condurranno a querce secolari.
    La poiana e il biancone, indisturbati,
    volteggiano nel cielo di turchese;
    e, fra l'erba, grondante di rugiada,
    la volpe s'affretta alla sua tana............

    RispondiElimina