I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

domenica 20 settembre 2015

Escursione micologica sabato 26/09/15



SABATO 26 Settembre Riserva Naturale dei Ghirardi - Centro Visite di Pradelle

ESCURSIONE MICOLOGICA - il misterioso mondo dei funghi

Visita guidata alla ricerca dei funghi della Riserva con il prof Luigi Cocchi, micologo del Direttivo Nazionale Associazione Micologica Bresadola

Alla scoperta del modo dei funghi nei boschi della Riserva dei Ghirardi: golosi protagonisti di prelibate ricette o veleni mortali? Tesori ricercatissimi del sottobosco che scatenano smania irrefrenabile od organismi essenziali al benessere del bosco? Piante, animali o altra cosa? Tutti questi quesiti, e molti altri, avranno una risposta nel corso dell’escursione tematica di sabato 26 Settembre, attraverso i querceti e i castagneti che circondano il Centro Visite di Pradelle.
Ritrovo alle 9:30 presso il parcheggio della Riserva, località Pradelle, sulla strada tra Borgotaro e Porcigatone. L’escursione avrà termine alle ore 12:00

Escursione gratuita con guida GAE-ER ed esperti micologi. Necessarie calzature da escursione e giacca impermeabile. Portarsi scorta d’acqua. Visita guidata divulgativa - non è una escursione per la raccolta di funghi commestibili. Nelle Riserve Naturali Regionali della Regione Emilia Romagna i funghi sono protetti e ne è VIETATA la raccolta.




Nessun commento:

Posta un commento