I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

giovedì 3 aprile 2014

Scopriamo l'inanellamento dei migratori

Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi

Le migrazioni degli uccelli

Alla scoperta di come si catturano e marcano gli uccelli per studiarne i movimenti attraverso i continenti

Incontro con Renato Carini (Ente Parchi e Biodiversità dell'Emilia Occidentale) esperto inanellatore, che mostrerà come si misurano, pesano e inanellano gli uccellini catturati con le reti, per poi essere liberati e riprendere il loro lungo volo migratorio tra Africa ed Europa.

La dimostrazione pratica sarà possibile sono in presenza di effettive catture.

Domenica 6 Aprile 2014
Dalle ore 10.00 alle 13.00
Ritrovo al Centro Visite WWF di Pradelle
Porcigatone • Borgotaro • PR

Partecipazione gratuita
Possibilità di iscrizione al WWF

cell:349-7736093• oasighirardi@wwf.it • www.oasighirardi.org


Nessun commento:

Posta un commento