I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

martedì 13 dicembre 2016

Capanno fotografico passeriformi inverno 2016-17

Con l'arrivo dell'inverno riapre il capanno fotografico della Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi. Il capanno appena rinnovato, ospita due persone, ora comodamente, e permette di fotografare diverse specie di passeriformi in tutta comodità grazie alla vetrata "one-way", anche questa rinnovata in linea con i modelli più utilizzati nei capanni professionali.
Di fronte al capanno una pozza d'acqua limpida per l'abbeverata e il bagno degli uccelli ed una fornitissima mangiatoia. Le specie regolari in questo momento (dicembre) sono picchio rosso maggiore, ballerina gialla, passera scopaiola, cinciallegra, cinciarella, cincia bigia, picchio muratore, pettirosso, fringuello, frosone, merlo e ghiandaia, ma stiamo aspettando l'arrivo delle peppole che l'anno scorso hanno dato continuo spettacolo. 
Le mangiatoie sono dissimulate nei tronchi e i posatoi vengono sostituiti ad ogni sessione fotografica, in modo da permettere ogni volta foto con ambientazione differente.
Focali consigliate da 200 a 300 mm su APS-C e da 300 a 400 mm su FF. Il vetro toglie uno stop e mezzo di luminosità, per cui sono da prediligere teleobiettivi a larga apertura.
Il capanno è prenotabile tutti i giorni, tranne la domenica (per evitare il disturbo da parte dei visitatori del Centro Visite presso cui è localizzato il capanno).
L'utilizzo del capanno è concesso con un contributo giornaliero di 30 euro (50 euro per due persone che prenotano insieme). Per i soci WWF in regola con l'associazione il contributo è di 15 €. È possibile aderire al WWF presso il Centro Visite, in tal caso la prima sessione fotografica è in regalo.

Info e prenotazione: oasighirardi@wwf.it 3497736093








































Nessun commento:

Posta un commento