I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

martedì 2 agosto 2016

Sabato 6 Agosto I Parchi della Musica sbarcano nella Riserva con le arpe celtiche di Alchimia Duo

"Selve amiche": concerto ai Ghirardi

Alle 18.30 di Sabato 6 Agosto si esibirà, per la Rassegna I Parchi della Musica, ALCHIMIA DUO: Alice Caradente e Alessandra Ziveri con la magica suggestione delle arpe celtiche e un medley di pezzi irlandesi.

L'arpa è senza dubbio uno tra gli strumenti musicali dalla storia più antica: fedele compagna dell'uomo fin dalla notte dei tempi, si presume sia derivata dall'arco da caccia e si sia poi sviluppata in numerose forme nei popoli che ne hanno fatto lo strumento nobile per eccellenza. La sua origine è insita nella natura stessa, poiché nasce dal legno, e viene spesso associata proprio alle creature fatate dei boschi: l'iconografia della tradizione celtica ci riporta svariate immagini di ninfe, fate, elfi che suonano un'arpa che prende vita dal tronco stesso di un albero.
Il repertorio scelto per l'occasione libera un suono puro, dalle radici antiche e profonde, una musica limpida che arriva dritta al cuore di chi ascolta: alcune melodie fanno parte della tradizione celtica, che ha numerosi rimandi all'ambiente boschivo e alle creature che lo popolano. Sono musiche in apparenza semplici all'ascolto, ma di grande efficacia, avvolgenti sino a toccare l'animo nel loro senso nostalgico, energiche e vorticose nella forma di danza come le reel e le jig, misteriose nel loro potere evocativo. Alcuni brani invece sono stati scelti perché particolarmente descrittivi, come quelli dedicati ai paesaggi al chiaro di luna e agli elementi della natura (questi ultimi appositamente composti e dedicati al Duo d'arpe Alchimia).

Il Concerto si terrà nel prato dietro il Centro Visite della Riserva dei Ghirardi (in loc. Pradelle di Porcigatone - Borgotaro PR) alle ore 18.30.
In caso di maltempo si svolgerà all'interno del Centro Visite.


Nessun commento:

Posta un commento