I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

sabato 9 gennaio 2016

Terre nate dall'acqua - Escursione guidata 24/01/2016


Alla scoperta del paesaggio della Riserva dei Ghirardi

Ovunque volgiamo lo sguardo dal Centro Visite della Riserva dei Ghirardi, il territorio che osserviamo ha avuto origine dall'acqua: dalle cime ofiolitiche del crinale, formatesi oltre 50 milioni di anni fa negli abissi oceanici, alle colline sedimentarie nate dal riempimento dell'antico lago tropicale di Compiano, dalla valle scavata dal ghiacciaio del M. Gottero ai calanchi erosi da secoli di pioggie. Una escursione alla scoperta delle forme del paesaggio e della storia lunga milioni di anni che li ha plasmati attraverso i boschi e i prati della Riserva, in vista del crinale Tosco-Ligure-Emiliano.

 Visita guidata gratuita con guida GAE-WWF. Percorso senza difficoltà particolari, richiede scarponi da escursionismo o stivali di gomma (terreni fangosi) e abbigliamento adeguato alle condizioni invernali (freddo e vento). In caso di copertura nevosa l'escursione si terrà con le ciaspole. Consigliati binocolo e macchina fotografica.


Escursione gratuita. Ritrovo presso il Centro Visite della Riserva in località Predelle di Porcigatone, ore 9:30. Durata circa 3 ore. Info: 3497736093 oasighirardi@wwf.it











Nessun commento:

Posta un commento