I Ghirardi giorno dopo giorno / The Ghirardi day after day


La Riserva Naturale Regionale e Oasi WWF dei Ghirardi occupa seicento ettari di prati, boschi e torrenti
nell'alta Val Taro, sull'Appennino parmense.

È la casa di innumerevoli specie di animali, piante e funghi; ospita habitat rarissimi e un paesaggio incantevole.

E muta continuamente col passare delle stagioni.


The WWF for Nature Ghirardi Nature Reserve occupies 600 hectares of meadows, woods and streams

in the upper Taro Valley, on the Parma Appennine Mountains of Italy.

It's the home of countless animal, plants and fungi species; it houses very rare habitats and a charming landscape.

And it change continuously as seasons go.

sabato 26 settembre 2009

La fine dell'estate / Summer end



Fusto secchi di carota Dead stems of carrots

Questa mattina il vento soffiava da nord est a tratti, acquietandosi abbastanza perchè il sole bruciasse la pelle, per poi riprendere improvviso, spingendo nuovoloni bianchi e grigi a fare ombra sull'Oasi, ed accapponare la pelle. Niente si muoveva nei prati striati dal marrone dei fusti secchi di carote, nulla svolazzava tra le querce dalle foglie verdi bruciate dalla siccità di agosto.
Solo sparuti ed esili colchici portavano un tocco delicato di colore tra le foglie marroni che comincano, lentamente, impercettibilmente ad accumularsi al suolo.



Una mantide religiosa A praying mantis


This morning the wind blew at times from northeast , slowing down to stillnes every now and then, enough to let the the sun to burn the skin, then returning suddenly to push large white and gray clouds to shade the Reserve, and to chill my back.
Nothing moved in the meadows striped by the brown of dried carrot stems, nothing was fluttering between the green oak leaves burned by the August drought.
Only puny and spindly colchicums brought a delicate touch of color among the dead leaves which are beginning, slowly, imperceptibly to accumulate on the ground.

Nessun commento:

Posta un commento